rotate-mobile
Martedì, 23 Aprile 2024
Attualità

Acquasparta, il programma Rai ‘I Colori dei Borghi’ esalta le bellezze del territorio: “Nell’accoglienza il potere della gentilezza”

A partire dal prossimo 19 marzo in boxset su RaiPlay. Il programma è stato ideato Ivan Cardia e Mariano D’Angelo per la regia di Maurizio Di Cesare

Un intenso viaggio nel patrimonio culturale italiano, alla riscoperta dei valori positivi che nutrono le comunità locali, godendo della bellezza dei paesaggi e della vita semplice, accompagnati dal fascino dei tempi lontani e dalla gentilezza delle persone. Il programma di Rai Contenuti Digitali e Transmediali denominato I Colori dei Borghi darà lustro anche ad Acquasparta. Il format va infatti alla scoperta dell’essenza di otto bellissimi borghi tra Lazio e Umbria e delle tradizioni che gli abitanti si tramandano di generazione in generazione.

La partenza è prevista dall’Umbria dapprima alla scoperta di Bevagna e poi di Acquasparta. Successivamente il programma si occuperà di Poggio Bustone, Ronciglione, Collalto Sabino per arrivare in provincia di Roma a Subiaco e Sant’Oreste. Ad ognuno è dedicato un tema che lo contraddistingue tra cui: armonia, accoglienza, spiritualità, testimonianza, aggregazione, solidarietà, creatività ed appartenenza. Il borgo di Acquasparta è stato descritto in questi termini: “Nell’accoglienza c’è il potere della gentilezza, che cambia il corso delle vite. Acquasparta ne ha fatto il proprio obiettivo”.

Alla guida del programma c’è Ivan Cardia che dalle parole dei residenti, protagonisti inaspettati, raccoglie indimenticabili storie che esaltano i valori positivi delle comunità locali. Storie di giovani che, grazie al loro coraggio e alle loro competenze, hanno innescato nuove opportunità lavorative, rendendo gli stessi borghi competitivi con un mondo in continuo cambiamento. Il programma è stato ideato da Ivan Cardia e Mariano D’Angelo per la regia di Maurizio Di Cesare. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Acquasparta, il programma Rai ‘I Colori dei Borghi’ esalta le bellezze del territorio: “Nell’accoglienza il potere della gentilezza”

TerniToday è in caricamento