menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Collescipoli

Collescipoli

Il ‘Jazzit Fest’ torna a Collescipoli e lancia la sfida: “Il borgo un modello europeo di sviluppo locale”

Domani sera l’appuntamento con i cittadini della frazione dove verranno spiegati tutti i dettagli. Appuntamento già calendarizzato per i prossimi 26-27 e 28 giugno 2020

“Trasformare il piccolo borgo medievale umbro di Collescipoli in un modello europeo di sviluppo locale partecipato attorno alla cultura, alla musica, all’arte e alla creatività così da generare nuove relazioni sociali, nuove opportunità imprenditoriali e un nuovo benessere collettivo fondato sull’appartenenza a un progetto condiviso di Paese con Residenze Artistiche di Comunità”. E’ questa la sfida che viene lanciata da Luciano Vanni in previsione del Jazzit Fest già calendarizzato per i prossimi 26-27 e 28 giugno. Un appuntamento che torna nello splendido borgo di Collescipoli dopo il significativo successo riscontrato nelle edizioni, svoltesi all’interno dello stesso.

Le edizioni passate ed il ritorno a Collescipoli

Il Jazzit Fest è un evento itinerante costruito attorno alla ‘residenza creativa’ di circa trecento musicisti e addetti ai lavori provenienti da tutto il mondo che si danno appuntamento – in modo spontaneo e a titolo di volontariato – per incontrarsi, conoscersi, esibirsi, ispirarsi, produrre e comporre nuova musica, trasformando il paese in un luogo di sperimentazione artistica.

Nell’arco di tre giorni va in scena un programma gratuito di oltre cento concerti, conferenze, seminari, registrazioni discografiche e laboratori di musica per l’infanzia, per i diversamente abili e per la terza età. Le prime tre edizioni della rassegna videro proprio Collescipoli location designata tra il 2013 e 2015. Successivamente l’evento si sviluppò a Cumiana (2016); Feltre (2017); Montegrosso (2018) e Pompei (2019). “Civitates Collescipoli 2020/2030 è un sogno che ha bisogno di sognatori – sottolinea Luciano Vanni - e che inaugurerà il suo percorso operativo attraverso il Jazzit Fest”. Domani sera l’appuntamento con gli abitanti della frazione per spiegare ulteriori dettagli. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento