menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'estate dei ristoratori ternani: "Ancora troppa 'Covid-psicosi', ma reagiamo e confidiamo nel caldo"

Tavoli all'aperto e clima più mite sta agevolando la ripresa di bar e ristoranti sempre alle prese con le regole anti-Covid. Ecco come si stanno organizzando: eventi e prezzi senza rincari

E' arrivata l'estate e il clima si sta scaldando anche dal punto di vista di movida, il weekend serale è molto movimentato nelle zone ternane del centro, locali e ristoranti fanno spesso salti mortali per mantenere il pieno rispetto delle regole anti Covid. Anche i ristoranti, dopo un primo timore, cominciano a essere un po' più ottimisti, almeno per i prossimi mesi. Tavoli all'aperto e distanziamento tra i punti fermi per tutti.

b1-41

Francesca Pileri e il marito Leonardo Olmetti gestiscono 'Il Calice': "C'è però ancora troppo terrorismo psicologico - afferma Francesca - la gente ha ancora paura e questo non ci aiuta, noi però stiamo reagendo, faremo eventi e i prezzi non aumenteranno".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

b-63-5

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La storia di un’artigiana ternana, dal riciclo del materiale di scarto alla trasformazione in pezzi unici: “Collane, bracciali, orecchini su misura”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento