La città che piace: i richiedenti asilo ripuliscono l'area di via del Raggio Vecchio

Gli ospiti dei progetti di Arci hanno aiutato i volontari dei gruppi Mi Rifiuto e Retake Terni: "Un luogo che sentono anche loro"

I richiedenti asilo insieme ai volontari

Un gesto di riconoscenza per la città che li ospita. Un gruppo di ragazzi ospitati nei progetti di accoglienza gestiti da Arci Terni, si è unito ai volontari della rete "Retake" e "Mi Rifiuto" che avevano chiesto la collaborazione degli abitanti della zona per la pulizia dei giardini tra Via del Raggio Vecchio e Via del Lanificio, nelle vicinanze della sede Arci di Terni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Una zona molto frequentata dai richiedenti asilo ospitati in città - dicono dall'Arci - non solo per l'ubicazione degli uffici della nostra associazione che li segue nel loro percorso di richiesta asilo e dove molti di loro svolgono dei corsi di lingua italiana, ma anche per lo svolgimento di iniziative culturali e ricreative, specialmente nel campetto da calcio situato dietro al Palazzone di Viale Brin, teatro di partite e tornei autorganizzati dai migranti. Un luogo insomma che sentono un po' anche loro e dove vengono purtroppo abbandonati rifiuti di ogni tipo, in un'area frequentata soprattutto da bambine e bambini che giocano all'aria aperta dalla mattina alla sera. Sono stati infatti raccolti decine di sacchi della spazzatura pieni di vetro, plastica e carta ma anche paraurti, sedie, residui sanitari, reti ortopediche, televisori, mobilio, scarti edili e siringhe usate. Un pomeriggio di impegno che ha riportato l'area ad un livello di pulizia che non si vedeva da tanto tempo e che ha permesso, soprattutto ai ragazzi migranti, di conoscere più da vicino gli abitanti della zona che hanno collaborato con loro. Tra i presenti anche i minori stranieri non accompagnati ospitati nella comunità Il Tiglio di Ferentillo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La protesta a Terni contro le restrizioni del Dpcm. Il corteo da piazza Tacito a Palazzo Spada: "Libertà"

  • Coronavirus, prove tecniche di un nuovo lockdown. E a Terni tornano le file ai supermercati

  • Incidente su via Battisti. Un motociclista falciato e portato con urgenza al pronto soccorso

  • “Angeli” in corsia nell’ospedale di Terni, la lettera: “Grazie per l’assistenza e la disponibilità verso nostra madre”

  • Coronavirus, ordinanza restrittiva di ‘Halloween’: spostamenti solo motivati da autodichiarazione. Chiudono le scuole

  • Coop contribuisce a combattere il Coronavirus: “Abbassato il prezzo delle mascherine chirurgiche in vendita nei negozi”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento