rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
Attualità

La città di Terni di nuovo in Tv sulle reti Rai: “Venite a visitarla. L’accoglienza è la caratteristica principale”

La trasmissione Casa Italia ha dedicato uno speciale all’Umbria. Interventi del sindaco Leonardo Latini e dell’assessore alla cultura Maurizio Cecconelli

Una nuova vetrina televisiva per la città di Terni. La trasmissione Rai ‘Casa Italia’ ha infatti dedicato un servizio al capoluogo mostrando le principali attrattive, tra cui gli addobbi e le luminarie natalizie di recente posizionamento. La puntata si è infatti incentrata anche sull’Umbria cuore verde d’Italia, i contestuali luoghi da visitare ed i numeri di un turismo in grande e costante ascesa.

Durante il servizio alla scoperta di Terni, il sindaco Leonardo Latini ha dichiarato: “La nostra è una città particolarissima, nel contesto della straordinaria Umbria. Detiene 2700 anni di storia ma ha un impianto moderno, a seguito della ricostruzione post bellica. E’ dunque possibile imbattersi in un Anfiteatro Romano ed una chiesa eretta su un tempio pagano. Inoltre è circondata da un contesto naturalistico di primissimo ordine. Gli splendidi borghi costituiscono un elemento attrattivo enorme. Inoltre la città è attraversata da uno straordinario fiume”.

Sulle iniziative natalizie: “Abbiamo voluto dare luce al capoluogo costellandolo di tante bellissime cose da vedere come alberi di Natale, la stella cometa, il cielo stellato che illumina il simbolo per eccellenza ossia la fontana dello Zodiaco. Credo che Terni vada vista e vissuta per lo straordinario calore che riesce a dare. L’accoglienza è la caratteristica principale. Venite a Terni perché vale la pena per tante ragioni e particolarità culinarie”.

A seguire l’assessore alla cultura Maurizio Cecconelli: “Terni è la città di San Valentino e ne siamo orgogliosi. Un Santo notissimo, patrono degli innamorati. Purtroppo una figura spersonalizzata nel corso dei secoli. Non si riesce a collegare al Valentino, patrono degli innamorati, la vera figura. Un evangelizzatore che ha pagato con la vita il suo professare la fede cristiana”. L’assessore ha ricordato che: “Sono stato personalmente a New York a promuovere un concorso per le scuole, dedicato alla figura del Santo e riuscire a raccontare la sua figura”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La città di Terni di nuovo in Tv sulle reti Rai: “Venite a visitarla. L’accoglienza è la caratteristica principale”

TerniToday è in caricamento