menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto Giacomo Sirchia

foto Giacomo Sirchia

La magia del Natale e la proiezione accesa da un’attività privata: “Volevamo contribuire a rendere attrattiva la via”

L’iniziativa dell’Azienda Comtel in via Castello: “Fa parte del nostro lavoro. Facciamo diverse installazioni fuori città”

La magia del Natale arriva anche in via Castello. Nel corso delle scorse settimane sono state accese le luminarie per abbellire la zona appena semiperiferica del centro e renderla spendibile, fruibile ed appetibile a clienti e residenti. Colpisce, al suo interno, una proiezione che non rientra nelle iniziative del ‘Natale di Terni’ ma è stata concertata ed adottata direttamente da un privato. Si tratta infatti della Comtel, azienda localizzata all’interno della via.

“Fa parte dell’attività che svolgiamo ogni giorno quello di occuparci delle proiezioni” esordiscono dall’attività “Ce ne occupiamo per lavoro e ne abbiamo di molteplici tipologie. Tuttavia a Terni vengono affidate a società di fuori. Abbiamo del materiale dato a noleggio, facciamo diverse installazioni soprattutto a Roma, come ad esempio al Colosseo”. L’intento: “Volevamo organizzare qualcosa di più organizzato, coinvolgendo anche gli esercenti. Purtroppo è tutto naufragato poiché la burocrazia ha stoppato le intenzioni”.Luminarie: “Con gli altri commercianti abbiamo pagato circa 100 euro per l’accensione”.

La riproduzione video: “Qualcuno è rimasto contento ed ha gradito. L’obiettivo è stato quello di rendere più attrattiva la via. Lo scorso anno è stata accesa un paio di giorni, stavolta lo sarà per tutte le festività”. In via Castello è possibile godersi lo scenario del Natale a calar del sole. Le luci ed il video sono elementi che tendono a renderla viva, nonostante il periodo di emergenza sanitaria". 

LA GALLERIA FOTOGRAFICA IN VIA CASTELLO

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento