La squadra di Primo soccorso della Croce Rossa di Terni ha vinto la gara regionale che si è svolta a Gualdo Tadino

Erano in gara oltre 300 persone e tante squadre provenienti da tutta la regione. Bel risultato dei ternani

La squadra di Terni ha vinto  la gara regionale di Primo Soccorso dei Volontari della Croce Rossa Italiana che si è svolta a Gualdo Tadino. Ogni anno la location viene scelta in una diversa città dell’Umbria e quest’anno, per richiesta del locale Comitato e per volontà del Comitato Regionale è stata, appunto, Gualdo Tadino a ospitare questo prestigioso evento che ha viato  circa 300 volontari impegnati nell’organizzazione, insieme alla popolazione in qualità di spettatori.

Squadre provenienti dall’Umbria, formate da sette volontari, si  sono cimentati in un’esercitazione di carattere competitivo: si sono trovati difronte a scenari con simulazioni di tipo sanitario e sociale che dovranno tempestivamente risolvere con semplici presidi di fortuna.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Negli scenari di simulazione, disposti lungo le vie della città, erano presenti Volontari Simulatori appositamente truccati da altrettanti Volontari Truccatori, il tutto supervisionato da un team di Volontari Giudici, che ha valutato le performance delle squadre attraverso schede di punteggio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma nella notte a Terni, commerciante trovato morto nel suo negozio

  • Coronavirus, scuole chiuse a Terni. La rabbia dei genitori: “Impossibile gestire la vita di una famiglia. Avvertiti troppo tardi”

  • Covid, le previsioni che spaventano: tra novembre e dicembre possibili più casi che nella fase 1

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

  • Terni a luci rosse, “lucciole” e trans venduti come schiavi del sesso: ecco l’operazione Doña Claudia

  • Arriva il dpcm di Conte, ma è scontro con le regioni. La Tesei pensa a un'ordinanza restrittiva

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento