rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Attualità

Climatizzazione degli edifici, nasce il laboratorio Asm: “Strumento per la transizione energetica”

Il sindaco Latini: “Con la nostra municipalizzata offriamo opportunità di sviluppo economico alle imprese e al territorio”

Un nuovo strumento per la sperimentazione energetica per privati e imprese. Presentato martedì mattina nella sala consiliare di Palazzo Spada il nuovo progetto di ricerca per la transizione energetica che vede la collaborazione tra comune di Terni, Asm e Rse. Si tratta di un laboratorio dove viene fornito tutto il supporto logistico e operativo necessario alle sperimentazioni, in funzione in Asm. L’iniziativa si pone lo scopo di “individuare soluzioni efficienti, smart e sostenibili per la climatizzazione degli edifici e l’elettrificazione dei consumi, valorizzando il contributo dell’autoproduzione di energia da fonti rinnovabili e della flessibilità di gestione, sia per ottimizzare i costi che per fornire servizi alla rete elettrica”.

Mirko Menecali, presidente Asm, ha sottolineato che, “grazie alla sensibilità dell’amministrazione comunale su temi legati alla sostenibilità ambientale nella conca ternana, si è resa possibile la collaborazione con Rse, società di ricerca del gruppo Gse che opera su indirizzo del Ministero della Transizione Ecologica, per realizzare questa importante iniziativa per lo sviluppo del nostro territorio e delle imprese che in esso operano”.

“E’ una giornata importante per la città – ha detto il sindaco Latini - non solo perché si presenta il laboratorio vocato alla sperimentazione di nuove tecnologie in questa fase di transizione ecologica ed energetica ma anche perché si dà un contributo per la costruzione di un modello diverso di sviluppo che prende le mosse dalle prospettive attuali dando l’opportunità alle imprese e agli attori locali di avere un punto di riferimento in tema di nuove tecnologie e ricerca. Mettiamo quindi a disposizione della città un nuovo strumento a servizio dello sviluppo economico del territorio individuando così ambiti di indirizzo per il futuro e la crescita continuando il percorso già iniziato ad ottobre con Terni Energy Day, una proficua giornata di confronto e lavoro su questi temi”. 

“Anche Alberto Geri, professore de La Sapienza di Roma e presidente di Rse, ha evidenziato quanto in questa fase “sia molto importante invogliare le imprese a sperimentare e a fare ricerca consolidando il rapporto con il territorio come si sta facendo con questo laboratorio aperto a tutti”. Il professore ha anche sottolineato le opportunità che questa fase può aprire in prospettiva di tutela delle fasce più deboli.

Alla conferenza sono intervenuti anche Michele Benini, direttore del Dipartimento Sviluppo Sistemi Energetici di RSE; Marco Borgarello, responsabile del Gruppo di Ricerca Efficienza Energetica di RSE;  Lorenzo Croci, responsabile dei laboratori di efficienza energetica di RSE e Massimo Cresta Direttore TDE (business unit di ASM) che hanno spiegato nel dettaglio sia le ricerche avviate tramite il laboratorio precedente sia l’importanza di saper cogliere le opportunità di una transizione energetica che sta portando ad un significativo cambio di paradigma e che prospetta soluzioni più efficienti e sostenibili per l’ambiente e più vantaggiose per i cittadini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Climatizzazione degli edifici, nasce il laboratorio Asm: “Strumento per la transizione energetica”

TerniToday è in caricamento