Largo Fratelli Cairoli, maleducazione ed inciviltà: quando il cittadino è responsabile

Un motorino abbandonato è l'ultimo episodio di una situazione diventata insostenibile, nel cuore del centro cittadino

largo Cairoli

C’è chi si lamenta del degrado e chi ne è complice o peggio ancora, protagonista assoluto in negativo. A largo Fratelli Cairoli, per la precisione nei pressi del parcheggio, si assiste al peggio. Rifiuti ingombranti di tutti i tipi, mancato rispetto delle norme spicciole le quali riguardano la raccolta differenziata. Una serie di problematiche che emergono frequentemente e sulle quali si deve imbattere chi, successivamente, è costretto ad invertire per ripulire una zona, in pieno del centro cittadino. Stamattina l’ultima ‘scoperta’ uno scooter lasciato in balia degli eventi, come emerge dalla fotografia scattata. I residenti ed i commercianti naturalmente ne subiscono in primo luogo le conseguenze ma non solo loro, ne risente fortemente tutta la collettività di questi comportamenti semplicemente incomprensibili

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

  • Coronavirus, sospese le lezioni per un’altra scuola di Terni tranne per una classe: “Una mattinata particolare”

  • Arriva il dpcm di Conte, ma è scontro con le regioni. La Tesei pensa a un'ordinanza restrittiva

  • Addio a Maria Chiara. Mons. Piemontese: "Non esiste un'app "Immuni" per la droga. La felicità è altrove"

  • "Indossate la mascherina str..zi”: delirio e risate a Radio Deejay. Lo spot in ternano di Francesco Lancia in soccorso del Governo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento