Le Iene arrivano in un’azienda ternana, ecco cosa è successo

Al centro del servizio andato in onda nell’ultima puntata della trasmissione di Italia 1, il caso di un giovane a rischio licenziamento

La storia di Federico Maruca è tutta romana, ma nella vicenda l’interlocutore principale è rappresentata da un’azienda di Terni che, nelle scorse settimane, ha visto l’arrivo della Iena Roberta Rei “armata” di microfono e telecamera.
Il servizio è andato in onda giovedì, nel corso dell’ultima puntata della trasmissione di Italia 1 e ha raccontato la storia di Federico Maruca, autista dell'Autoservizi Troiani (che fa parte del consorzio Roma Tpl), brutalmente aggredito due anni fa da un uomo ubriaco mentre si trovava in servizio. Il pestaggio ha portato a una lunga degenza del 33enne, che ha subito delicati interventi e una lunga riabilitazione che, però, non permetterà a Federico di tornare a fare l’autista di autobus, perché quasi cieco da un occhio. E per questo starebbe rischiando di perdere il lavoro perché, secondo l’azienda, il danno non sarebbe stato causato dall’aggressione. Da qui le ferie forzate, l’aspetattiva e un ritardo sospetto nel pagamento dello stipendio, come raccontato nel servizio.
Nonostante non sia arrivata nessuna lettera di licenziamento, Le Iene sono intervenute sul caso, andando direttamente presso la sede amministrativa di Autoservizi Troiani, in via del Sersimone (la sede legale è invece a Roma). E qui Roberta Rei ha scambiato qualche battuta con l'amministratore Giovanni Troiani che ha sottolineato l'esistenza di un "pregresso" rispetto al caso specifico. Non c'è stato modo di strappare la promessa di non licenziare Federico. Alla fine, Troiani ha schivato l’inviata utilizzando l’uscita secondaria degli uffici.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • La protesta a Terni contro le restrizioni del Dpcm. Il corteo da piazza Tacito a Palazzo Spada: "Libertà"

  • Coronavirus, prove tecniche di un nuovo lockdown. E a Terni tornano le file ai supermercati

  • Nuova ordinanza restrittiva: “Chiusura domenicale dei centri commerciali e attività di vendita. Limitazioni per cerimonie e stop allo sport”

  • Coronavirus, sospese le lezioni per un’altra scuola di Terni tranne per una classe: “Una mattinata particolare”

  • "Indossate la mascherina str..zi”: delirio e risate a Radio Deejay. Lo spot in ternano di Francesco Lancia in soccorso del Governo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento