Giovedì, 24 Giugno 2021
Attualità

Luca e il suo presepio, Enzo Decaro interpreta l’omaggio alla famiglia più famosa del Natale

Accadde a Natale, un racconto al giorno: il grande attore napoletano legge il testo scritto da Arnaldo Casali

Era il 25 dicembre del 1931 quando al Teatro Kursal di Napoli debuttò Natale in casa Cupiello di Eduardo De Filippo, messa in scena dalla compagnia “Teatro Umoristico I De Filippo” fondata dai fratelli Eduardo, Peppino e Titina, figli illegittimi di uno dei più grandi commediografi napoletani: Eduardo Scarpetta. I personaggi della commedia – Luca e Concetta – erano ispirati ai nonni materni, che si chiamavano proprio così.

La commedia ebbe un tale successo da essere replicata fino a fine maggio e segnò di fatto l’inizio del grande successo del trio.

Inizialmente si trattava di un atto unico, ambientato nel giorno di Natale, mentre negli anni seguenti Eduardo ne aggiungerà altri due (il prologo e l’epilogo) aprendo la storia il 23 dicembre e chiudendola intorno al 27.

Dopo la violenta rottura con Peppino (che peraltro, rivendicherà per tutta la vita la paternità della battuta “Te piace ‘o presepio?”) avvenuta il 10 dicembre 1944, Eduardo continua la sua carriera prima con Titina e poi – dopo la morte di questa – da solo, realizzando due versioni televisive di Natale in casa Cupiello. La prima, in bianco e nero, andò in onda nel 1962 mentre la seconda debuttò il giorno di Natale del 1977 e vede Eduardo affiancato da Pupella Maggio, il figlio Luca, Lina Sastri, Marina Confalone e Marisa Laurito.

Proprio ieri sera la commedia è tornata in televisione con una fiction che rappresenta anche il suo primo adattamento cinematografico in assoluto, diretta da Edoardo De Angelis, ambientata nel 1950 e interpretata da Sergio Castellitto, la stessa Marina Confalone e Adriano Pantaleo (il Vincenzino di Io speriamo che me la cavo).

Un libro che racchiude tutte le grandi storie ambientate a Natale, non poteva prescindere da questa: Accadde a Natale contiene quindi anche un omaggio a Luca Cupiello e al suo presepio, e la versione radiofonica – in fondo – è più filologica del film, visto che se Castellitto è romano io ho voluto invece un grande attore napoletano: Enzo Decaro.

LA SCHEDA | Accadde a Natale, tutte le informazioni

decaro-2Fondatore – come Eduardo – di un trio comico (la “Smorfia” con Massimo Troisi e Lello Arena) Enzo Decaro ha avuto modo di incontrare con il suo gruppo lo stesso Eduardo De Filippo, che li apprezzava molto.

LEGGI | Accadde a Natale, i racconti

Musicista oltre che attore, quando venne a registrare il racconto Decaro – a sorpresa – portò in studio anche un sassofonista: Thierry Valentini, che improvvisò la colonna sonora del radioracconto, accompagnando dal vivo la recitazione.

Buon ascolto!

https://www.youtube.com/watch?v=j9xflHNrnls

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Luca e il suo presepio, Enzo Decaro interpreta l’omaggio alla famiglia più famosa del Natale

TerniToday è in caricamento