Lugnano in Teverina, l'amministrazione manda un ultimatum: "Se non pulisci tu, ti mandiamo il conto a casa"

In un post sulla pagina ufficiale del comune di Lugnano in Teverina, viene lanciato un ultimatum ha chi ha inquinato il parco del Monticello: "Pulisci, oppure lo facciamo noi e ti mandiamo il conto a casa".

NImmondizie-2on vengono usati mezzi termini sulla pagina ufficiale del comune di Lugnano in Teverina per intimare urgentemente la pulizia del parco di Monticello, deturpato da immondizie dopo qualche bagordo.

"Si prega cortesemente ed obbligatoriamente chi ieri ha mangiato e bevuto al Parco del Monticello a San Francesco - è scritto sul post - di provvedere immediatamente alla pulizia del sito entro domani lunedì 7 settembre 2020, altrimenti lo faremo noi ma verrà mandato il conto a casa di chi ha commesso la furbata Abbiamo foto e testimonianze. Provvedere, grazie".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uno store internazionale di abbigliamento apre in centro a Terni. Al via le selezioni: “Entro la fine del 2020 l’inaugurazione”

  • Coronavirus, ecco il farmaco più efficace contro ansia, depressione e panico da pandemia

  • Umbria Arancione | La nuova ordinanza regionale nella sintesi grafica

  • Umbria arancione | Misure restrittive confermate dalla Tesei fino al 29 novembre

  • Giovane donna dorme sotto la fermata dell’autobus, scatta la gara di solidarietà nel quartiere

  • Coronavirus, nove decessi e 344 guarigioni. A Terni superata la soglia dei 1600 attuali positivi

Torna su
TerniToday è in caricamento