Lutto nello sport ternano, è scomparso il dirigente Carlo Iacobelli

È stato uno dei padri fondatori della società calcistica Robur Cervino poi confluita nella Gianfardoni Real Serenissima divenendone vice presidente

foto di repertorio

E’ scomparso all’età di 66 anni Carlo Iacobelli vicepresidente della Grs Papigno, formazione militante nel torneo di seconda categoria. Il dirigente era stato tra i padri fondatori della Robur Cervino poi confluita nella Grs. Dalla fusione delle due società, nella stagione 2015/2016, è poi nato proprio il club di cui ricopriva l’incarico citato.

L’Associazione Il Castello di Papigno, attraverso un post comparso sulla propria pagina facebook: “Esprime le più sentite condoglianze alla famiglia ed al fratello Giovanni per la scomparsa del caro amico e compaesano Carlo Iacobelli. Riposa in pace amico – si legge all’interno - sempre gioviale e sorridente e affronta questo viaggio con il conforto di tutti i tuoi amici. Conserva se puoi la tua simpatica ironia”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: ottanta ternani in isolamento fiduciario. Via libera per chi non è partito del nucleo familiare

  • Cinema Politeama, il gestore getta la spugna: “Investito tanto per rendere viva la città di Terni”

  • Annuncio a sorpresa per il Bugatti di Terni: dopo i tanti attestati di solidarietà spunta la cordata per rilevarlo

  • Coronavirus, i casi sospetti in Umbria mettono in allarme: gli infermieri scrivono alla Regione

  • Ternano nell’area al centro del contagio da Coronavirus: “Paura c’è. La percezione è diversa dalla realtà”

  • Coronavirus, musicista ternano: “Quarantena e precauzioni. Vi spiego le linee guida che ho seguito in Cina"

Torna su
TerniToday è in caricamento