Giovedì, 28 Ottobre 2021
Attualità

Comune di Terni, un magazzino a disposizione della Protezione Civile per fronteggiare l’emergenza sanitaria

La delibera della giunta comunale per la concessione di un locale in comodato d’uso gratuito all’associazione Banco Alimentare

Un locale di 220 metri quadrati, adibito a magazzino dalla Protezione Civile, sarà concesso in comodato d’uso gratuito dal comune all’associazione Banco Alimentare. Lo ha deliberato la giunta comunale su proposta dell’assessore preposto Stefano Fatale. Lo stabile è situato in via Casale 3 e il Banco Alimentare se ne servirà per la raccolta, lo stoccaggio e la distribuzione dei prodotti alimentari da destinare a persone in stato di bisogno alimentare, impegnandosi a non destinare il bene a scopi diversi. 

Tale delibera fa riferimento alla situazione straordinaria che si è venuta a creare, a seguito della diffusione della pandemia e alla collaborazione tra il comune e l’associazione Banco Alimentare dell’Umbria ONLUS per la distribuzione di generi alimentari, a sostegno delle famiglie in difficoltà, di concerto con le associazioni di volontariato di Protezione Civile.

“Si tratta - affermano gli assessori al welfare e alla protezione civile Cristiano Ceccotti e Stefano Fatale – di un altro segno tangibile dell’importanza che in questo periodo d’emergenza ha assunto la collaborazioni tra istituzioni pubbliche e associazioni di volontariato nella gestione della crisi a sostegno dei cittadini e delle famiglie. Dal punto di vista logistico riteniamo che quella adottata possa essere la soluzione migliore”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comune di Terni, un magazzino a disposizione della Protezione Civile per fronteggiare l’emergenza sanitaria

TerniToday è in caricamento