Malore per la presidente Donatella Tesei. Alessandrini: “Sta bene, le sue condizioni non destano preoccupazione”

La neosenatrice ha scritto sul suo profilo: “Mi ha chiesto di rassicurare tutti sulle sue condizioni, si è trattato solo di uno sbalzo di pressione dovuto probabilmente al caldo”

foto tratta da facebook

Emergono confortanti novità sullo stato di salute della presidente della Regione Umbria. La neosenatrice della Lega Valerina Alessandrini ha infatti tranquillizzato tutti con un messaggio comparso sulla propria pagina social: “Donatella Tesei sta bene, le sue condizioni non destano preoccupazione. Ero presente a Preci nel momento in cui la governatrice dell'Umbria ha accusato un leggero malore. È stata trasportata con l'ambulanza del 118 di Norcia all'ospedale di Spoleto. La presidente mi ha chiesto di rassicurare tutti sulle sue condizioni, si è trattato solo di uno sbalzo di pressione dovuto probabilmente al caldo. Dopo aver svolto tutti gli accertamenti del caso, siamo sicuri potrà tornare presto a casa”. Dopo i momenti di comprensibile preoccupazione, il trasporto all’ospedale ed i primi accertamenti la lieta notizia.

Il messaggio di Leonardo Latini

Il primo cittadino di Terni Leonardo Latini ha pubblicato un messaggio di sostegno a favore di Donatella Tesei: "Un abbraccio forte alla nostra presidente con l'augurio che torni presto a guidare la nostra Regione con la passione e la dedizione totale che da sempre l'hanno contraddistinta".

IL VIDEO DI QUANTO ACCADUTO A DONATELLA TESEI

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si tornerà in "zona arancione". Domani l'ordinanza che farà retrocedere l'Umbria

  • Lutto a Terni, è scomparso Mauro Moretti noto ristoratore di una storica attività del territorio

  • Esce dall'auto e poco dopo si accascia a terra e muore. Un sabato pomeriggio drammatico a Ferentillo

  • La profumeria ecobio e l’idea creativa di un’imprenditrice ternana: “Ispirata da una filosofia di vita”

  • Terapie intensive, ricoveri ordinari e indice Rt: ecco perché l’Umbria rischia il “cartellino” arancione

  • Tragedia ad Arrone, muore una giovane mamma: “Siamo tutti sotto choc, increduli e scossi”

Torna su
TerniToday è in caricamento