Ospedale di Terni, interventi di manutenzione straordinaria. Azienda ternana dona la nuova pavimentazione

I lavori di ristrutturazione sono iniziati subito dopo aver trasferito gli ultimi pazienti Covid al reparto di malattie Infettive

foto di repertorio

Un grande gesto di solidarietà quello compiuto dall’azienda di Narni Scalo Tarkett Spa. Nell'ambito degli interventi di manutenzione straordinaria programmati presso la clinica medica dell’ospedale di Terni (quinto piano del corpo centrale ala nord-est), il 29 maggio scorso sono iniziati i lavori per la sostituzione della vecchia pavimentazione con circa 250 metri quadrati di pavimento in Linoleum. Si tratta di un prodotto naturale, sostenibile e battericida, in classe Cfls1 e certificato ai fini della prevenzione incendi, interamente donato dall’azienda situata nel territorio narnese, sede all’avanguardia nell’implementazione dell’economia circolare.

Il materiale donato è stato consegnato il 5 giugno dall’ingegnere Daniele Guerra, direttore dello stabilimento e da Enrico Barison, responsabile nazionale del segmento ospedaliero, alla presenza dell’ingegnere Gianni Fabrizi dell’ufficio tecnico patrimoniale. Presente anche il commissario straordinario dell’azienda ospedaliera Andrea Casciari che, anche a nome del responsabile facente funzione della clinica medica Luca Di Cato, ha ringraziato la società Tarkett per la donazione.

I lavori di ristrutturazione i quali comportano ripavimentazione e  tinteggiatura dell'intero corridoio e di tutti gli studi medici e ambulatori, sono iniziati subito dopo aver trasferito gli ultimi pazienti Covid al reparto di malattie Infettive. L'ingegnere Gianni Fabrizi, progettista dell'opera e responsabile del procedimento, e il geometra Fabrizio Fazi, cui è affidata la direzione lavori, stimano la fine dei lavori il 13 giugno. 

2020-06-05-Foto-aosptr-donazione-Terkatt-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Umbria zona gialla: nuove misure in arrivo per allentare le restrizioni

  • Apre i battenti “Nena, officina creativa”: “Così la mia vita ricomincia a cinquant’anni”

  • Capodanno all'Ast, i nomi delle "star" che si esibiranno a viale Brin. Attesa per il dpcm e l' "incognita pubblico"

  • Coronavirus, a Terni il "primato" regionale per ricoveri anche in intensiva. I dettagli

  • Coronavirus e scuola, l’annuncio della presidente Tesei: gli studenti della prima media tornano in classe

  • Coronavirus, la regione Umbria rivede la zona ‘gialla’. A Terni crolla il dato degli attuali positivi: oltre centoventi guarigioni

Torna su
TerniToday è in caricamento