rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Attualità

Ulteriore riconoscimento per azienda ternana, arriva la menzione speciale ‘Sostenibilità’ all’interno del Premio Cambiamenti

Il contest ideato da CNA premia il pensiero innovativo delle nuove imprese italiane. Menzione speciale per MaterieUnite srl

Una menzione speciale "Sostenibilità" quella ricevuta dall’impresa ternana MaterieUnite srl, nel corso della finale nazionale del Premio Cambiamenti 2021. Un contest ideato dalla CNA che premia il pensiero innovativo delle nuove imprese italiane. Nell'edizione di quest'anno, infatti, oltre ai premi alle prime tre startup e giovani imprese risultate vincitrici, per la prima volta sono state assegnate delle menzioni speciali da parte di aziende partner di CNA, anche multinazionali, che offriranno percorsi di formazione alle imprese selezionate in autonomia tra quelle arrivate in finale.

Le Menzioni sono state individuate sulla base delle missioni del PNRR: “Sostenibilità”, "Innovazione/Digitalizzazione”, “Inclusione sociale”. La menzione "Sostenibilità" per MaterieUnite srl è arrivata da parte di NativaLAB, la cui mission è l’assistenza alle imprese che vogliano avere impatti positivi sull’ambiente, che ha assegnato il premio “per il suo modello di business centrato su principi e valori della sostenibilità, per capacità di impattare il proprio settore, la propria industria di appartenenza e per capacità di scalare questo modello”.

MaterieUnite srl è un team di giovani designer che, in partnership con una azienda grafica e cartotecnica storica Arti Grafiche Celori, si occupa di progettazione e produzione di arredi ed allestimenti di design con materiali di recupero e riciclo, cartone e plastiche specialmente. A ritirare il premio, consegnato dal responsabile di NativaLAB Pasquale Borriello, sono stati Jacopo Cardinali e Lorenzo Capparucci, co-fondatori del team. Ad accompagnare l'impresa a Roma anche Tommaso Vicarelli e Laura Dimiziani, rispettivamente Coordinatore e Responsabile regionali di Cna Giovani Imprenditori Umbria: “A tutte le altre imprese umbre che hanno partecipato candidandosi rivolgiamo un ringraziamento, con l'impegno a coltivare i contatti e il pensiero innovativo delle startup e dei giovani imprenditori umbri”. I giovani, nelle scorse settimane, sono stati ricevuti a Palazzo Spada dal sindaco Leonardo Latini e dal vicesindaco Benedetta Salvati dopo essersi aggiudicati il New European Bauhaus Prize’, categoria Product and Lifestyle – sezione Astri Nascenti, del Nuovo Bauhaus europeo.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ulteriore riconoscimento per azienda ternana, arriva la menzione speciale ‘Sostenibilità’ all’interno del Premio Cambiamenti

TerniToday è in caricamento