rotate-mobile
Lunedì, 4 Marzo 2024
Attualità Narni

Narni, Alessandro Rossi nominato presidente della Società Italiana di Medicina Generale e delle Cure Primarie

Rossi è stato nominato in occasione del 40° Congresso Nazionale della società scientifica, che si è svolto a Firenze

Alessandro Rossi, medico narnese, è il nuovo presidente della Simg (Società Italiana di Medicina Generale e delle Cure Primarie). Rossi è stato nominato in occasione del 40° Congresso Nazionale della società scientifica, che si è svolto a Firenze e raccoglie l’eredità di Claudio Cricelli, che era a capo della Simg dal 1994. In questi anni Rossi ha ricoperto diverse cariche: Responsabile Ufficio di Presidenza, Coordinatore per la Regione Umbria, Responsabile Area Patologie Acute, dedicandosi particolarmente al settore delle vaccinazioni e dell’antimicrobico resistenza. Laureato nel 1979 all’Università di Perugia, dal 1980 è stato medico di continuità assistenziale e poi medico di medicina generale a Narni. Negli anni ha svolto anche la docenza presso l’Università di Perugia come Professore incaricato di Medicina Generale.

Alessandro Rossi, nel ringraziare tutti coloro che lo hanno sostenuto in questo percorso e in particolare il Presidente Cricelli, ha tenuto a sottolineare come si impegnerà a essere espressione di un gruppo coeso di dirigenti Simg che ha tenuto insieme la società negli ultimi anni, che si sta integrando e rinnovando con nuove partecipazioni e che ancor più si dovrà sviluppare nel futuro verso un ricambio generazionale. "Raccolgo - ha detto, come riporta il 'Quotidiano della Sanità - un’eredità importante e mi appresto ad affrontare nuove sfide assai impegnative, che dovremo affrontare in maniera collegiale, visto lo sforzo di gruppo che caratterizza il nostro lavoro. Occorre favorire un inserimento dei giovani: lavoriamo non per una 'next generation', ma per una 'today generation', affinché le nuove generazioni siano attive sin da subito. Proseguiremo i rapporti solidi con le istituzioni (Ministero, Iss, Regioni, Aifa, Omceo) e le politiche di confronto e vicinanza con il sindacato. Auspico una presidenza che si sviluppi all’insegna di tre concetti: Coraggio, Fiducia, Rispetto. Coraggio per una professione sempre più difficile da affrontare. La fiducia nella Scienza, nella nostra professione, nella capacità di ascolto delle nostre istanze da parte della politica, infine fiducia nelle nuove generazioni. Il Rispetto che ci siamo guadagnati sul campo con il lavoro, con i progetti di formazione e di aggiornamento".

Le congratulazioni di Tommaso Bori Consigliere regionale del Pd e Vice presidente della terza Commissione Sanità) "Intendo esprimere le mie più sentite congratulazioni al dottor Alessandro Rossi - ha detto Bori -, per la sua elezione a presidente della Società Italiana di Medicina Generale e delle Cure Primarie. Si tratta di un riconoscimento importante che premia l’impegno di un medico umbro che ha saputo distinguersi per capacità e attenzione alle giovani generazioni. Sono certo che il suo contributo sarà determinante per riportare l’attenzione su una professione sempre più difficile da affrontare specie in contesto come quello attuale, in cui aumentano le necessità e i bisogni di cura dei cittadini, mentre diminuiscono le risorse finanziarie e professionali a disposizione della sanità pubblica. A lui – conclude - vanno i nostri migliori auguri di buon lavoro".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Narni, Alessandro Rossi nominato presidente della Società Italiana di Medicina Generale e delle Cure Primarie

TerniToday è in caricamento