Mercatino del mercoledì a Terni, cresce il numero degli operatori e la speranza per il futuro

Dai quindici del debutto si è passati ai venti in attesa del trasferimento temporaneo dal Foro Boario a vocabolo Staino

foto mercatino

Un pizzico di fiducia in più e la speranza che possa andare sempre meglio. Stamattina al tradizionale mercatino del mercoledì, al momento riservato al settore alimentare, sono aumentati i banchi. Dai quindici operatori del debutto ai venti di oggi su trentadue abilitati per la capienza massima in queste settimane di emergenza sanitaria. Rispettato il distanziamento sociale anche mediante separatori, dispositivi di protezione individuale sempre in uso e grande attenzione nel servire ogni singolo cliente.

Secondo quanto deliberato dalla giunta comunale di Terni, fino al prossimo 3 giugno il mercatino si svolgerà nella location del foro boario, prima di trasferirsi temporaneamente a vocabolo Staino. La speranza naturalmente, una volta superata l’emergenza sanitaria, è che si possa tornare in condizioni di normalità, per garantire un po' di respiro anche ad un settore in grande sofferenza come quello del commercio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

LE FOTO SCATTATE STAMATTINA AL MERCATINO DEL FORO BOARIO

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La protesta a Terni contro le restrizioni del Dpcm. Il corteo da piazza Tacito a Palazzo Spada: "Libertà"

  • Coronavirus, prove tecniche di un nuovo lockdown. E a Terni tornano le file ai supermercati

  • Incidente su via Battisti. Un motociclista falciato e portato con urgenza al pronto soccorso

  • Coronavirus, ordinanza restrittiva di ‘Halloween’: spostamenti solo motivati da autodichiarazione. Chiudono le scuole

  • “Angeli” in corsia nell’ospedale di Terni, la lettera: “Grazie per l’assistenza e la disponibilità verso nostra madre”

  • Coop contribuisce a combattere il Coronavirus: “Abbassato il prezzo delle mascherine chirurgiche in vendita nei negozi”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento