Martedì, 21 Settembre 2021
Attualità Montecastrilli

Mezzi pesanti a gran velocità: “Tremano le finestre al loro attraversamento. I camion passano lungo la strettissima via del centro”

Le continue segnalazioni dei residenti costretti a convivere con il continuo passaggio tra il comune di Montecastrilli e la frazione di Casteltodino

foto di repertorio

Una zona industriale sullo sfondo dove, i mezzi pesanti, partono e arrivano giornalmente, dirigendosi da e verso la superstrada Terni-Perugia. I residenti della frazione di Casteltodino sono costretti, ormai da anni, a convivere con il passaggio continuo dei camion all’interno del centro abitato. Particolarmente critico il tratto che da Montecastrilli congiunge al piccolo borgo, poiché – secondo gli abitanti della zona – la velocità è superiore rispetto al consentito. La frequenza e la quantità dei mezzi provocano dunque pericoli e preoccupazioni, oltre un’incidenza superiore di smog, rispetto a quanto potrebbe generarsi normalmente. Le segnalazioni sono state reiterate, senza trovare una vera e propria soluzione. In passato si era parlato di una variante proprio per decongestionare il traffico, al di fuori della frazione di Casteltodino. La strada, infatti, all’interno si restringe fortemente e la circolazione dei tir provoca, tra l’altro, forti vibrazioni alle finestre delle abitazioni. Al momento però non ci sono stati passi in avanti e le criticità permangono numerose, nonostante le continue sollecitazioni alle istituzioni preposte.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mezzi pesanti a gran velocità: “Tremano le finestre al loro attraversamento. I camion passano lungo la strettissima via del centro”

TerniToday è in caricamento