Arrivano venti migranti a Terni da Ragusa, attive le procedure sanitarie di controllo

Complessivamente sono circa una cinquantina quelli che arriveranno in Umbria a seguito delle procedure ordinarie di ripartizione previste per ogni singola regione

foto di repertorio

Sono venti i migranti in arrivo a Terni, provenienti da Ragusa, attesi nel corso della giornata. I richiedenti asilo infatti verranno collocati nelle strutture convenzionate, propedeutiche all’accoglienza. Si tratta di procedure ordinarie di ripartizione, sottolineano dalla Questura, previste per ogni singola regione che vengono espletate secondo un turn over ben predefinito. Ad esempio nella regione si sono liberati dei posti che verranno occupati proprio dagli arrivi previsti. Saranno attivate tutte le misure sanitarie di controllo, in collaborazione con la Usl territoriale, dopo che gli stessi sono già stati sottoposti a visita medica e triage, una volta sbarcati in Italia. Tali misure si rendono necessaria a seguito dell’emergenza sanitaria legata alla diffusione del Coronavirus.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La protesta a Terni contro le restrizioni del Dpcm. Il corteo da piazza Tacito a Palazzo Spada: "Libertà"

  • Coronavirus, prove tecniche di un nuovo lockdown. E a Terni tornano le file ai supermercati

  • Nuova ordinanza restrittiva: “Chiusura domenicale dei centri commerciali e attività di vendita. Limitazioni per cerimonie e stop allo sport”

  • Coronavirus, sospese le lezioni per un’altra scuola di Terni tranne per una classe: “Una mattinata particolare”

  • "Indossate la mascherina str..zi”: delirio e risate a Radio Deejay. Lo spot in ternano di Francesco Lancia in soccorso del Governo

  • Il racconto di una mamma: la maestra di mio figlio è positiva al Covid, ecco tutto quello che non funziona nel sistema

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento