“I militari per le strade di Terni? Una cosa assurda”

Il capogruppo del Pd Francesco Filipponi: “La competenza spetta alla Prefettura ed ai ministeri competenti in materia”

Terni

Si avvicina una settimana piuttosto importante per il comune di Terni. Martedì e mercoledì prossimo i 70 emendamenti al Dup e al previsionale saranno sottoposti all’ordine del giorno del Consiglio comunale. Il capogruppo del Pd Francesco Filipponi si sofferma su un passaggio che viene sottolineato all’interno del Documento Uinico Programmazione, pagina 67, relativo a ‘Terni sicura’ che riportiamo per intero

“Tolleranza zero nei confronti della micro criminalità, eliminazione delle zone franche, contrasto all’accattonaggio molesto, controllo dei siti e degli edifici occupati abusivamente o utilizzati in maniera impropria.  Utilizzare nella lotta alla criminalità strumenti inediti almeno per la nostra città come il ricorso alle Forze Armate nell’ambito dell’operazione Strade Sicure e la collaborazione con i cittadini anche in forma organizzata per una maggiore vigilanza sul territorio.  Maggiore utilizzo della videosorveglianza anche attraverso forme di coordinamento e integrazione tra sistemi già esistenti, anche privati. Efficientamento energetico e potenziamento della pubblica illuminazione”. Il capogruppo afferma quanto segue: “Chiediamo di cancellare cose assurde, come i militari per le strade di Terni. La nostra città ha bisogno di ritrovare, grazie al lavoro congiunto di forze dell'ordine, magistratura, prevenzione sociale, la sua dimensione più autentica”. L’esponente Pd poi rilancia: “La competenza spetta alla Prefettura ed ai ministeri preposti. Si parla di zone franche. Non credo che le periferie della città necessitino di tale intervento o almeno fortunatamente non serve arrivare fino a questo punto”

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • La protesta a Terni contro le restrizioni del Dpcm. Il corteo da piazza Tacito a Palazzo Spada: "Libertà"

  • Coronavirus, prove tecniche di un nuovo lockdown. E a Terni tornano le file ai supermercati

  • Nuova ordinanza restrittiva: “Chiusura domenicale dei centri commerciali e attività di vendita. Limitazioni per cerimonie e stop allo sport”

  • Coronavirus, sospese le lezioni per un’altra scuola di Terni tranne per una classe: “Una mattinata particolare”

  • "Indossate la mascherina str..zi”: delirio e risate a Radio Deejay. Lo spot in ternano di Francesco Lancia in soccorso del Governo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento