Miranda avrà il suo depuratore, parola del Servizio Idrico Integrato

Dopo le proteste dei residenti per la mancanza di una rete fognaria arriva la nota del SII che annuncia l'avvio entro breve dei lavori: problema presto risolto. Investiti 320 mila euro

 Il Servizio idrico integrato ha completato e messo a punto il progetto di potenziamento del sistema fognario-depurativo del centro abitato di Miranda di Terni. Il progetto ha previsto un investimento di 320mila euro destinati specificatamente alla realizzazione di un depuratore di nuova generazione e alla costruzione di una nuova rete fognaria.

I lavori, condotti in collaborazione con il Comune di Terni e condivisi con le associazioni locali, tra cui la pro loco, inizieranno a breve e saranno terminati entro il corrente anno per risolvere definitivamente i problemi di cui soffre Miranda.

Il progetto era già stato avviato diverso tempo fa ma subì dei ritardi a causa delle questioni legate ad alcuni espropri che ora sono in via di soluzione. Il nuovo sistema di depurazione rientra ovviamente nei programmi di miglioramento complessivo dei sistemi idrico-fognari e depurativi sull'intero territorio provinciale e, per Miranda, va a risolvere un problema importante e noto al Sii che proprio su questa questione si è impegnato a fondo e lungamente

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si tornerà in "zona arancione". Domani l'ordinanza che farà retrocedere l'Umbria

  • Lutto a Terni, è scomparso Mauro Moretti noto ristoratore di una storica attività del territorio

  • Esce dall'auto e poco dopo si accascia a terra e muore. Un sabato pomeriggio drammatico a Ferentillo

  • La profumeria ecobio e l’idea creativa di un’imprenditrice ternana: “Ispirata da una filosofia di vita”

  • Terapie intensive, ricoveri ordinari e indice Rt: ecco perché l’Umbria rischia il “cartellino” arancione

  • Tragedia ad Arrone, muore una giovane mamma: “Siamo tutti sotto choc, increduli e scossi”

Torna su
TerniToday è in caricamento