Giovedì, 23 Settembre 2021
Attualità

Format dedicato ad artisti del territorio, Giulia Massarelli: “A Terni una conca di arte. Mancano gli spazi per potersi esprimere”

L’ideatrice di Momàrt traccia un bilancio delle iniziative: “Un risultato inaspettato per presenze e qualità degli artisti che si sono alternati sul palco”

foto di repertorio

Condividere l’arte ternana e farla conoscere in primis ai propri concittadini. Un obiettivo che si è prefissato il format Momàrt, evento distribuito in otto serate, svoltosi nella location della pizzeria Momà, tra la fine del mese di giugno e l’inizio di agosto. L’ideatrice Giulia Massarelli traccia un bilancio, alla nostra redazione di www.ternitoday.it, di come si sono sviluppate le manifestazioni: “Dalla prima serata del 24 giugno - fino all’ultima - una vera e propria evoluzione. Abbiamo ospitato una mostra fotografica e pittorica, due monologhi di un attore ed un concerto, il tutto accompagnato da interviste ai singoli protagonisti. Distinguevamo il live acoustic dal live show”. Il pubblico presente: “Molto eterogeneo. Giovani e meno hanno potuto trascorrere qualche momento di spensieratezza, apprezzando le doti degli artisti di casa nostra. L’80% erano emergenti e quindi anche le mostre al debutto assoluto”.

Ed ancora: “Dopo ogni puntata organizzavamo anche un banchetto denominato ‘Il tavolo dei vip’ per far rincontrare tutti i partecipanti e dar vita ad un confronto. Un bel punto di inizio – osserva Giulia Massarelli – ed infatti sarebbe bello proseguire su questa strada. La finalità principale è far uscire dalla propria cameretta ogni singolo artista. Devono capire che non sono soli anzi, da qualche parte devono pur iniziare”.

Secondo Giulia: “C’è tanto materiale umano a Terni, una vera e propria conca di arte, in un contesto molto interessante, in termini di fermento e voglia di emergere. Purtroppo però mancano gli spazi a disposizione per potersi esprimere. In molti scelgono di andare fuori e farsi apprezzare altrove. Dovrebbe risuonare una sorta di campanello d’allarme in tal senso. Infine – conclude – sarebbe importante far conoscere ulteriormente ai nostri concittadini quanti e quali talenti sono presenti in città. L’idea del Momàrt è nata anche per tale motivo”.

Gli eventi e gli artisti che si sono susseguiti:

24/06 Mostra di Nicolò Leonardi e Veronica Cicero // Live Acustic di Lorenzo Rinaldi (Ha presentato Giulia Massarelli)

1/07 Mostra di Leonardo Zen // Live Acustic di Tony Bartolotta in arte Y-not (Ha presentato Azzurra Salati)

8/07 Mostra di Nicolas Agus // Live Acustic di Nicola Pressi in arte Cane sulla Luna (Ha presentato Azzurra Salati)

15/07 Mostra di Matilde Bevilacqua in arte Mindy // Live Acustic di Marta Fabrizi (Ha presentato Azzurra Salati)

22/07 Mostra di Giada Antonini // Live Acustic di Giordano Conti in arte rosewood // Live Show di Gaia Longarini (Ha presentato Azzurra Salati)

29/07 Mostra di Francesca Fausti in arte Effe // Live Acustic di Nicolò Angelosanti in arte Nartico // Live Show di Mirko Liodori (Ha presentato Nika Boronina)

5/08 Mostra di Giada Marotta // Live Acustic di Giulia Muti // Live Show di Fausto Jacopo Tognini (Ha presentato Flavia Zanasi)

12/08 Mostra di Ilaria Piovano in arte Galdriel // Live Acustic di Francesco Serpenti in arte Hanubi Super Death // Live Show di Desiree Rosatelli (Ha presentato Federico Cini).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Format dedicato ad artisti del territorio, Giulia Massarelli: “A Terni una conca di arte. Mancano gli spazi per potersi esprimere”

TerniToday è in caricamento