Montefranco, un calendario alla scoperta del passato: "Ricreare il senso di appartenenza"

Il primo cittadino Rachele Taccalozzi presenta l'iniziativa rientrante nel progetto "Tradizione e sviluppo". Sarà distribuito gratuitamente ed inviato a chi risiede all'estero

foto tratta da facebook Rachele Taccalozzi

Il Comune di Montefranco e l’associazione Pandora hanno realizzato uno speciale calendario 2019 costruito sulle immagini di antichi mestieri e personaggi del paese. L’iniziativa rientra nel progetto "Tradizione e sviluppo" ossia un lungo lavoro di ricerca che ha permesso la raccolta di foto del passato. 

Il primo cittadino Rachele Taccalozzi presenta il calendario: “Nei dodici mesi da gennaio a dicembre le nuove generazioni incontreranno e riconosceranno i volti dei loro nonni e bisnonni. Inoltre impareranno a riconoscere le attività economiche che hanno dato sostentamento alla comunità nel passato e che si tramandano ancora di padre in figlio. Ci auguriamo che il calendario e le immagini possano essere il pretesto per aprire un dialogo intergenerazionale, per creare occasioni di confronto e dialogo nelle famiglie, per ricreare il senso di appartenenza e di comunità che, purtroppo, si va perdendo in tempi di globalizzazione e di chiusura egoistica”. Il calendario verrà distribuito gratuitamente a tutti i residenti ed inviato a chi risiede all'estero ma ha origini a Montefranco, oltre che ai discendenti degli emigrati che nel passato hanno lasciato il paese.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • La protesta a Terni contro le restrizioni del Dpcm. Il corteo da piazza Tacito a Palazzo Spada: "Libertà"

  • Coronavirus, prove tecniche di un nuovo lockdown. E a Terni tornano le file ai supermercati

  • Nuova ordinanza restrittiva: “Chiusura domenicale dei centri commerciali e attività di vendita. Limitazioni per cerimonie e stop allo sport”

  • Coronavirus, sospese le lezioni per un’altra scuola di Terni tranne per una classe: “Una mattinata particolare”

  • "Indossate la mascherina str..zi”: delirio e risate a Radio Deejay. Lo spot in ternano di Francesco Lancia in soccorso del Governo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento