rotate-mobile
Attualità

Terni, mostra contemporanea dedicata a San Valentino: “Un viaggio tra tre stili contemporanei”

Gli orari di apertura sono i seguenti: dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19 (sabato 20) dalle 14 alle 20 (domenica 21 aprile)

Una mostra d’arte contemporanea collocata negli spazi del JoyLab e dedicata a San Valentino. Sabato 20 e domenica 21 aprile si terrà l’iniziativa alla presenza di tre artisti: Ciro d'Alessio, pittore napoletano, ma innamorato di Terni, dell'Umbria e di San Valentino che con il suo impressionismo informale e la sua spatola ci racconta la sua realtà vista attraverso le sue opere. Inoltre Luciana Caporicci che con i suoi quadri trapuntati a mano su stoffe tinte a mano e le sue bambole interamente hand-made ci porta in un affascinante mondo incantato. Infine Alessio Zenone, professore e pittore ternano di origini pescaresi, con i suoi quadri che si basano su un astrattismo concettuale e che attraverso materiali di recupero, gessi, essenze, spezie e colori ci racconta le sue emozioni trasferite sui suoi variopinti dipinti.
 

Ad organizzare l'evento, patrocinato dalla Provincia di Terni e dal Comune di Terni, sono l'associazione Umru, con il suo presidente Pierluigi Bonifazi, e l'associazione Ipogeo San Valentino - Borgo Garibaldi, per mezzo del presidente Alessio Zenone e del vice Andrea Barbarossa, che ringraziano la cooperativa ACTL, l'associazione Noità, JoyLab San Valentino e la Parrocchia della Basilica di San Valentino per la loro disponibilità e per il loro impagabile supporto.

A presentare l'evento l'assessore Viviana Altamura, la dottoressa Federica Padella ed il professor Alessio Zenone. Un viaggio tra tre stili contemporanei completamente diversi ma che si fondono nell'unico comune denominatore: San Valentino. Gli orari di apertura sono i seguenti: dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19 (sabato 20) dalle 14 alle 20 (domenica 21 aprile).


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terni, mostra contemporanea dedicata a San Valentino: “Un viaggio tra tre stili contemporanei”

TerniToday è in caricamento