Movida e sicurezza, scatta l’ordinanza anti-alcol. Le vie interessate e le multe a chi sgarra

Provvedimento del neosindaco Latini per la “tranquillità del centro cittadino”. Che annuncia: entro un mese le nuove linee guida della giunta

Via Fratini, cuore della movida ternana

Niente alcol in lattina o bottiglia nelle serate di sabato e domenica nel centro cittadino. Il neo sindaco Leonardo Latini ratifica l’ordinanza “in materia di tutela della tranquillità e del riposo dei residenti in alcune vie e piazze del centro cittadino”. Con l’obiettivo di formulare entro i prossimi trenta giorni le nuove linee guida dell’esecutivo in materia di movida e sicurezza.

Il perimetro anti-alcol

L’ordinanza prevede che da venerdì 6 luglio fino a sabato 4 agosto, nel centro storico delimitato da via Mazzini, piazza Buozzi, via Castello, via Cerquetelli, rotonda Angelini, via Lungonera Cimarelli, rotonda dei Partigiani, via Guglielmi, via Vittime delle Foibe, rotonda Obelisco Lancia di Luce, Corso del popolo, via Annunziata, piazzale Briccialdi, via D. Giannelli, perimetro_antialcol_terni-2largo Ottaviani, Largo Micheli, via della Rinascita, via Battisti, piazza Tacito, è vietata la vendita per asporto di bevande alcoliche effettuata: dalle  22 alle 24 del venerdì e del sabato, dai titolari o dai gestori di attività commerciali legittimate alla vendita al dettaglio, incluse quelle su aree pubbliche, tramite distributori automatici o annesse ad attività artigianali; dalle  22 di venerdì alle 3 del sabato e dalle 22 di sabato alle 3 di domenica, dai titolari o dai gestori di attività di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande ivi compresi gli esercizi ove si svolgono, con qualsiasi modalità, spettacoli o altre forme di intrattenimento e svago, musicali o danzanti, nonché nei circoli privati. Rimane consentita la somministrazione di bevande alcoliche di qualunque gradazione all’interno di pubblici esercizi e sulle rispettive aree o spazi regolarmente autorizzati.

Le multe

Il documento del sindaco prevede che “gli esercenti sono responsabili della corretta applicazione dell’ordinanza e devono adottare nei confronti degli avventori le necessarie misure di controllo, ponendo in essere ogni cautela possibile, e sono altresì invitati a rimuovere con sollecitudine, nel caso di servizio assistito al tavolo, i contenitori in vetro o lattina utilizzati per la somministrazione”. I controlli saranno effettuati non solo dagli agenti della polizia locale, ma anche dagli agenti della polizia di Stato, se necessario “anche in forma coordinata”. I trasgressori saranno puniti con sanzioni tra 80 e 480 euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“La città che vorrei”

“La città per la quale lavoreremo – spiega Latini nella nota che accompagna l’ordinanza - è una città che possa offrire intrattenimento, svago, occasioni di incontro, così come la tranquillità e la sicurezza di chi la abita e di chi la frequenta”. Anticipando poi il lavoro che la giunta svolgerà in materia di sicurezza in centro, il sindaco sottolinea come sarà necessario “dar luogo a un confronto approfondito con le attività che animano lo straordinario tessuto di esercizi pubblici di Terni, una ricchezza della città. Dal confronto e dall’approfondimento del tema, potranno nascere elementi migliorativi, partendo dal principio che il divertimento, la socializzazione, il tempo libero, devono essere necessariamente coniugati con la tranquillità e sicurezza della città e dei suoi residenti”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La protesta a Terni contro le restrizioni del Dpcm. Il corteo da piazza Tacito a Palazzo Spada: "Libertà"

  • Coronavirus, prove tecniche di un nuovo lockdown. E a Terni tornano le file ai supermercati

  • Nuova ordinanza restrittiva: “Chiusura domenicale dei centri commerciali e attività di vendita. Limitazioni per cerimonie e stop allo sport”

  • Incidente su via Battisti. Un motociclista falciato e portato con urgenza al pronto soccorso

  • Coronavirus, sospese le lezioni per un’altra scuola di Terni tranne per una classe: “Una mattinata particolare”

  • Il racconto di una mamma: la maestra di mio figlio è positiva al Covid, ecco tutto quello che non funziona nel sistema

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento