Narni, rinasce l'antico Teatro di Palazzo: arriva il finanziamento dal Governo

Pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale la comunicazione relativa all’assegnazione dei fondi del bando “Bellezza”

foto comune di Narni

"Noi abbiamo vinto ed ora ci adopereremo per attuare un intervento straordinario, la ricostruzione del Teatro seicentesco, così com’era e nel rispetto della sua originale conformazione e funzione". Il sindaco di Narni Francesco De Rebotti annuncia sulla propria pagina facebook il finanziamento di 1,6 mln per il restauro e la rinascita del Teatro di Palazzo Comunale. Si tratta dell'assegnazione dei fondi del bando “Bellezza - recuperiamo i luoghi culturali dimenticati", relativo al 2017 e rivolto al recupero del patrimonio artistico ed architettonico di beni culturali dei comuni italiani

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un gioiello all'interno del palazzo comunale

Il Teatro di Palazzo risale al XVII secolo ed è situato al terzo piano del palazzo comunale. Un vero e proprio gioiello, in età barocca, scoperto alla fine degli anni 80, dopo un sopralluogo, dall'architetto e regista narnese Paolo Baiocco. Un monumento prezioso il quale, una volta restaurato, potrà diventare meta per un turismo generico e di settore. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • Nuova ordinanza restrittiva: “Chiusura domenicale dei centri commerciali e attività di vendita. Limitazioni per cerimonie e stop allo sport”

  • Coronavirus, sospese le lezioni per un’altra scuola di Terni tranne per una classe: “Una mattinata particolare”

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

  • "Indossate la mascherina str..zi”: delirio e risate a Radio Deejay. Lo spot in ternano di Francesco Lancia in soccorso del Governo

  • Arriva il dpcm di Conte, ma è scontro con le regioni. La Tesei pensa a un'ordinanza restrittiva

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento