rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Attualità

Cieli stellati, videomapping, musica e un grande albero: si accende il Natale di Terni, i progetti per ogni via

Investimento da 135mila euro, inaugurazione prevista per il pomeriggio dell’8 dicembre. L’assessore Fatale: speriamo che sia davvero un periodo di luci e di festa che possa invogliare tutti i ternani a passeggiare in centro e, possibilmente, a fare acquisti nei negozi locali

Si accende il Natale di Terni. La pubblicazione del bando per le luminarie degli eventi natalizi – per un investimento da 135mila euro – segna infatti l’inizio dei progetti che puntano ad abbellire la città non solo per il periodo delle festività natalizie (l’inaugurazione si terrà, probabilmente, nel pomeriggio del prossimo 8 dicembre) ma che arriveranno fino a dopo il San Valentino 2022.

Il capitolato di gara è piuttosto articolato: al grande albero che verrà posizionato in piazza Ridolfi si accompagnano le luminarie che decoreranno tutto il centro città, ma anche la parte del fiume Nera che attraversa il cuore di Terni e un impianto di filodiffusione da piazza Tacito fino a Palazzo Spada.

Ecco nel dettaglio i progetti per ogni via e piazza cittadina.

Palazzo Spada

Essendo il palazzo della sede comunale già illuminato con apposizione di idonea luminosità alle finestre, si chiede “Illuminazione del lato di Palazzo Spada – lato Piazza Ridolfi con faro posizionato in centro della Piazza Ridolfi”.

Posizionamento di un grande albero di natale (digitale) da localizzare a lato sinistro Palazzo Spada (visto da fronte) in piazza Europa vicino alla fontana – altezza minima 20 metri. L’albero di natale di Luci verrà posizionato in piazza Europa. L’albero dovrà essere posizionato ed installato per l’accensione prevista tra il 1° e l’8 dicembre 2021 e smontato dopo il 6 gennaio 2022. L’albero dovrà essere illuminato tutti i giorni dalle ore 16.30.

Decorazione di 6 alberi naturali già esistenti con addobbo “ramo per ramo” con fili luminosi a led sagomati e luce calda - altezza metri 8/10 diametro chioma metri 3/4/5, anche con luci fisse e stroboscopiche.

Piazza della Repubblica

Biblioteca comunale di Terni (BCT) - lato piazza della Repubblica – proiezione di immagini a tema natalizio dinamica (stelle, o altro motivo classico). Decorazione di 4 alberi/aceri naturali già esistenti con addobbo “ramo per ramo” con fili luminosi a led sagomati e luce calda - altezza metri 8/10 diametro chioma metri 3/4/5, anche con luci fisse e stroboscopiche.

Piazza Solferino

Addobbo lampioni esistenti con fili led luminosi; proiezione architettonica dinamica a tema natalizio sul palazzo

Piazza Tacito

Cielo stellato solo lato piazza pedonale – illuminazione con tetto/cielo luminoso, solo sul lato pedonale della piazza. Composto da un numero di fili luminosi adeguato per l’allestimento lato per lato della piazza con effetto “cielo stellato” ottenuto con fili di luci che scendono per circa 1,5 metri ed elementi luminosi stellati. Dimensione stimata: 800 metri lineari di fili per un totale di metri quadri di piazza 1.170 circa.

Corso Tacito, Largo Elia Rossi Passavanti, Largo Villa Glori, Via Goldoni, Via Mazzini

Lungo le vie – che saranno illuminate per intero – dovrà essere realizzato un ambiente natalizio con tetti/luminarie a stalattiti in alto, di h. almeno 1,30 con pioggia di luci lungo tutta la via, con alberi di Natale, siti tra un negozio e l’altro (per un totale di circa 120 stimati), sintetici /artificiali h. 1,70/2,00 mt che formano un mezzo cono luminoso da posizionarsi lungo il viale da piazza Tacito a piazza Ridolfi. Devono essere adeguati al progetto estetico delle luminarie. Le vie coinvolte sono: corso Tacito (fino a Palazzo Spada) – dimensione circa 800 metri lineari; largo Elia Passavanti - dimensione circa 110 metri lineari; largo Villa Glori – dimensione circa 400 metri lineari; via Goldoni - dimensione circa 82 metri lineari; via Mazzini - dimensione circa 220 metri lineari, dimensione stimata lunghezza delle vie in totale: circa 1.612 metri lineari. Totale di numero installazioni stimate, composte da metà albero artificiale con filo luminoso come da modello: n. 120 circa.

Corso Tacito

Tetti di luminarie a stalattiti (h. 1,30 min.) lato per lato del corso o in alternativa allestimento con effetto cielo stellato ottenuto con fili di luci – 450 mt. Lineari; largo Villa Glori: Tetti di luminarie a stalattiti (h. 1,30 min.) lato per lato della piazza o in alternativa allestimento con effetto cielo stellato ottenuto con fili di luci – 1000 mq./ 400 metri lineari circa; largo Elia Rossi Passavanti: Tetti di luminarie a stalattiti (h. 1,30 min.) lato per lato della piazza o in alternativa allestimento con effetto cielo stellato ottenuto con fili di luci – mt. 110 /600 mq. Circa; via Goldoni: Tetti di luminarie a stalattiti (h. 1,30 min.) lato per lato della piazza o in alternativa allestimento con effetto cielo stellato ottenuto con fili di luci – mt. 82 lineari; via Mazzini: Tetti di luminarie a stalattiti (h. 1,30 min.) lato per lato della piazza o in alternativa allestimento con effetto cielo stellato ottenuto con fili di luci – mt. Lineari 220

Piazza S. Francesco

Piazza della chiesa di San Francesco, proiezione architettonica statica, sulla facciata con motivo natalizio e religioso con luce calda. Allestimento luminoso a terra: “Stella cometa o grande installazione natalizia elegante” come da campione (15 mt lunghezza) (autorizzabile sul sagrato della chiesa)

Largo Don Minzoni

Video proiezione architettonica dinamica palazzo Camera di commercio, con tema natalizio.

Piazza Bruno Buozzi

Dimensioni mezza piazza (lato corso Vecchio): 1100 metri quadrati. Luminarie cielo stellato / fili cadenti come da campione su tutta la piazza e raccordo con corso Vecchio

Prua e ponti natalizi nel tratto da ponte Carrara a ponte Garibaldi

Illuminazione a stelle cadenti dei Ponti Carrara e Garibaldi, la sponda destra del fiume ed il giardino sovrastante (ex-Hawai), in modo che le luci si riverberino in acqua. Decorazione di 6 alberi naturali già esistenti con fili luminosi da addobbare a led sagomati e luce calda. Illuminazione delle volte dei ponti con luce calda oro.

Melodie natalizie, installazione di un impianto di filodiffusione da Piazza Tacito a Palazzo Spada.

Installazione di un impianto di filodiffusione da piazza Tacito a palazzo Spada con il quale diffondere musiche natalizie per crearne l’atmosfera. Mt. Lineari 800.

L’assessore Stefano Fatale

“Ci auguriamo - dice l’assessore agli eventi natalizi, Stefano Fatale - che questo Natale possa essere finalmente più sereno rispetto a quello dello scorso anno, purtroppo funestato dagli effetti della pandemia. Proprio perché vogliamo dare un segnale di ripartenza e di ripresa, abbiamo deciso di fare questa gara per gli addobbi luminosi in diverse zone del centro cittadino, con l’obiettivo di renderlo ancor più attrattivo nel periodo di Natale e fino a San Valentino. Dobbiamo ringraziare la Fondazione Carit che anche in quest’occasione, ha dimostrato la propria disponibilità nel sostenere idee e progetti di sviluppo della città. Speriamo dunque che sia davvero un periodo di luci e di festa che possa invogliare tutti i ternani a passeggiare in centro, a recuperare la socialità messa a rischio dalla pandemia, e, possibilmente, a fare acquisti nei negozi locali”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cieli stellati, videomapping, musica e un grande albero: si accende il Natale di Terni, i progetti per ogni via

TerniToday è in caricamento