Navigator a Terni e provincia, nove posti di lavoro a disposizione

La figura è stata prevista per facilitare l’incontro tra i beneficiari del Reddito di cittadinanza, i datori di lavoro, i servizi per il lavoro e i servizi di integrazione sociale.

lavoro

Il termine ultimo era stato fissato per stamattina alle 12. È dunque terminato, l’iter dedicato alle candidature per partecipare alla selezione pubblica necessaria per la posizione di ‘navigator’. Una figura istituita per facilitare l’incontro tra i beneficiari del Reddito di cittadinanza, i datori di lavoro, i servizi per il lavoro e i servizi di integrazione sociale.

L’incarico di collaborazione avrà durata fino al 30 aprile 2021 ed una retribuzione lorda annua pari ad 27.338,76 euro. Previsto un ulteriore compenso di 300 euro lordi mensili relativo alle spese per l’espletamento dell’incarico, quali vitto, alloggio e viaggio. Complessivamente sono circa 3000 i posti a disposizione, 33 nella regione Umbria di questi 9 nella provincia di Terni. Terminato il primo step, dedicato all’invio delle candidature online secondo i requisiti previsti, si procederà all’analisi delle domande pervenute. Successivamente si procederà l’ammissione alla prova selettiva che consisterà in cento domande a risposta chiusa, su determinati argomenti. Nello specifico: quesiti di cultura generale, psicoattitudinali, logica, informatica, politica del lavoro, reddito di cittadinanza, contratti di lavoro, sistema istruzione e formazione, regolamentazione del mercato del lavoro, economia aziendale. Una volta proceduto alla correzione si determineranno le graduatorie per determinare, in ogni provincia, l’assegnazione dei posti vacanti a disposizione

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si tornerà in "zona arancione". Domani l'ordinanza che farà retrocedere l'Umbria

  • Lutto a Terni, è scomparso Mauro Moretti noto ristoratore di una storica attività del territorio

  • Da San Gemini alla Siberia, la storia d’amore e l’annuncio di Lorenzo Barone: “Mi sposo con Aygul”

  • Esce dall'auto e poco dopo si accascia a terra e muore. Un sabato pomeriggio drammatico a Ferentillo

  • Terapie intensive, ricoveri ordinari e indice Rt: ecco perché l’Umbria rischia il “cartellino” arancione

  • Tragedia ad Arrone, muore una giovane mamma: “Siamo tutti sotto choc, increduli e scossi”

Torna su
TerniToday è in caricamento