rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Attualità

No Green pass, torna la protesta a Terni: “Popolo diviso da odio ed esasperazione"

Nuova iniziativa organizzata dai gruppi ternani contro il green pass e dal Fronte del dissenso in piazza della Repubblica

Torna la protesta, in piazza della Repubblica, per manifestare contro il Green pass. Nel corso della mattinata di oggi – sabato 23 ottobre – decine di persone si sono radunate per esporre le proprie ragioni, ed ascoltare gli interventi che si sono susseguiti. L’iniziativa, organizzata dai gruppi ternani contrari alla certificazione verde e dal Fronte del dissenso fa il paio con quella dello scorso 15 ottobre, data coincidente con l’obbligatorietà di presentare il Green pass nei luoghi di lavoro. 

"Il popolo italiano è diviso dall'odio e dal massimo dell'esasperazione. Ci dobbiamo riprendere i nostri diritti. La verità sta venendo fuori come nei dati forniti dall'Istituto superiore di sanità. C'è qualcosa che non torna? Dobbiamo essere uniti, stare nelle piazze e manifestare", è stato detto nel corso dell'iniziativa.

E’ stato poi sottolineato, dalle persone che si sono avvicendante al microfono: “Basta con questo discorso dei no vax. Ci stanno togliendo la libertà. Noi siamo qui da uomini liberi non da anestetizzati. In Italia si sta giocando una battaglia tra la luce e le tenebre. Non abbiate paura ad esprimere il vostro pensiero, siate uomini liberi”. Nel corso della manifestazione è stato intonato ‘Va Pensiero’ tra gli applausi dei presenti.

GALLERIA FOTOGRAFICA 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

No Green pass, torna la protesta a Terni: “Popolo diviso da odio ed esasperazione"

TerniToday è in caricamento