menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Non c'è pace per le panchine del centro: tante quelle inutilizzabili da riparare o sostituire

Diverse le segnalazioni che evidenziano anche problemi di sicurezza: da piazza San Francesco a piazza dell'Olmo, passando per via Lanzi

Non c'è davvero pace per le panchine del centro città. Se, solo pochi mesi fa, aveva fatto discutere il danneggiamento della panchina di piazza San Francesco di cui inizialmente erano stati accusati "giovani vandali" ma che, in realtà, era stato causato da un anziano a bordo della sua auto, i danni continuano a contarsi. Sono proprio di questi giorni, infatti, le segnalazioni di diverse sedute inutilizzabili in altrettante zone del centro.

Si parte da via Lanzi dove già da qualche giorno una delle panchine è stata letteralmente spezzata e si è momentanemante provveduto a nastrare e proteggere quel che resta della seduta con una transenna.

A piazza San Francesco, invece, la seduta è stata proprio asportata e giace a terra: è rimasta a far mostra di sé la sola struttura delle gambe, i pezzi di marmo sono ancora lì e potenzialmente pericolosi.

Facendo due passi si arriva a piazza dell'Olmo: qui sono i sedili in legno a perdere i pezzi, probabilmente per la mancata o scarsa  manutenzione più che a causa di atti vandalici o incidenti di percorso. Le assi si sono rovinate, alcune sono spezzate e, anche in questo caso, di certo non rappresentano un bello spettacolo per il decoro della piazza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Nuovo fast food a Terni: “Nasce da una mancanza in città. Ispirato allo stile americano con prodotti casarecci e di qualità”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento