rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Attualità

Nuova attività a Terni: “Un segnale forte ai cittadini in un periodo incerto. Passione tramandata da tre generazioni”

La famiglia Pegoraro ha inaugurato nei giorni scorsi il nuovo show room in città riservato agli amanti del lusso e della sportività

Una grande passione per le macchine ed un’esperienza pluriennale nel settore. Dal 1929 l’azienda Terniauto si occupa di veicoli grazie all’impegno della famiglia Pegoraro. Tale eredità è stata tramandata nel tempo, di generazione in generazione, fino ai giorni nostri. E proprio di recente, alla presenza di numerose personalità è stato inaugurato il nuovo show room Top Car, riservato agli amanti del lusso e della sportività.

“Il nostro intento è stato quello di ampliare l’offerta ad un pubblico esigente” esordiscono alla nostra redazione di www.ternitoday.it gli esponenti della famiglia Pegoraro. “Oltre ai classici brand generalisti abbiamo deciso di entrare in questo mondo, puntando forte su una base operativa. Dalle vetture premium a Super Car come Ferrari, Lambo, Porsche” per citare alcune marche più famose. Come nasce questa passione: “E’ stata tramandata da tre generazioni. Inoltre l’idea è quella di creare un’opportunità di business in campi ed ambiti piuttosto specifici. Infine – aggiungono – è davvero bello, bellissimo avere tale opportunità lavorativa. Nella testa di ogni imprenditore c’è il forte desiderio di vendere auto di questo tipo. Certo per poter riuscirvi occorre detenere una particolarità tipologia di clientela oltre che capacità economiche. Ce l’abbiamo fatta anche perché siamo presenti nel settore da circa 90 anni”.

La tipologia dei soggetti interessati: “Si riesce a raggiungerli mediante network, passaparola, portafogli clienti. La caratteristica che li accomuna è la passione per le macchine. Ci deve essere piacere per comprarsi un veicolo del genere. Nel salone poi si parla, discute tra appassionati. Ne ospita al momento circa una decina”. Perché Top Car? “I nomi delle aziende devono essere semplici – afferma Lorenzo – come professa da sempre mio padre”. Il giovane ha da poco terminato il campionato italiano Gran Turismo concludendo al terzo posto. “Ed il prossimo anno parteciperò al GT con la Lamborghini presente all’interno dello show room”. Una curiosità: “Un imprenditore del settore non deve mai affezionarsi ad una singola auto poiché è ben consapevole che prima o poi la venderà”.

I motivi che hanno spinto la famiglia Pegoraro nel cimentarsi in questa nuova attività: “Notiamo molta attenzione nel comparto dell’extralusso e Super car. Dopo novant’anni prettamente dedicati alle vetture generaliste, vogliamo ampliare l’offerta. Crediamo moltissimo nella nostra azienda. In un periodo come questo, caratterizzato dall’emergenza Covid e quindi dettato da criticità ed incertezza, investire nel settore è sicuramente un segno forte da parte della nostra famiglia. Infine – concludono – è anche un segnale forte ai cittadini”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuova attività a Terni: “Un segnale forte ai cittadini in un periodo incerto. Passione tramandata da tre generazioni”

TerniToday è in caricamento