rotate-mobile
Domenica, 2 Ottobre 2022
Attualità

Nuova attività a Terni: “Vogliamo diventare un centro di riferimento per l’Umbria e crescere i talenti del territorio”

Lo scorso 13 agosto ha esordito un centro sporti. Siamo andati a dare un’occhiata all’interno

Un nuovo grande centro sportivo, dedicato al padel ed al tennis. Lo scorso 13 agosto, sulle sponde del Chico Mendes ha infatti esordito l’Happy Village, complesso che può avvalersi di sette campi da tennis, undici da padel, una piscina, una palestra, un ristorante ed a breve anche un centro fisioterapico. Una doverosa precisazione: l’inaugurazione ufficiale avverrà a settembre. Al contempo però è già possibile fruire delle molteplici strutture al suo interno.

Siamo andati a dare un’occhiata, all’interno dell’area, accolti dal personale addetto. Al momento si stanno organizzando gli Open Day in previsione dei corsi che verranno attivati per bimbi, a partire dai 5 anni ed adulti (adesioni ed iscrizioni aperte). L’obiettivo è quello di: “Diventare un centro di riferimento per l’Umbria e cercare di far crescere i giovani talenti i quali, soprattutto a Terni nella disciplina del tennis, al momento mancano. Allo stesso tempo offrire tante attività e tornei ai numerosi appassionati amatori della nostra regione”.

Il presidente è Enrico Pernini mentre Alessandro Pernini ricopre l’incarico di responsabile marketing e comunicazione. I riferimenti per il tennis sono i maestri nazionali Giulio Giulioli, Martina Natali oltre al tecnico nazionale Andrea Spizzica, ex allenatore di Jannik Sinner. Il complesso si avvale della professionalità di Edoardo Massaccesi, maestro nazionale e direttore tecnico e Leonardo Onofri nel ‘settore’ padel mentre la preparazione fisica è affidata al team Fisiolab.

GALLERIA FOTOGRAFICA 

A partire da settembre, quando le attività entreranno nel vivo, sono previsti molteplici tornei per agonisti ed amatori. Alla fine del mese menzionato, ad esempio, si disputerà un Open da 10 mila euro (26 settembre-2 ottobre) che vedrà la partecipazione degli specialisti del Padel. Attesi anche alcuni campioni spagnoli ed argentini per un torneo che prevede sei tappe, in tutta Italia. La locale compagine afferente all’Happy Village è in procinto di disputare i play off nazionali, con l’ambizione di salire di categoria ed approdare in Serie C. Anche per il tennis, l’orientamento è proprio quello di dar vita a delle squadre che possano partecipare ai campionati di livello. Infine da segnalare un appuntamento con la solidarietà calendarizzato per il prossimo 11 settembre, a supporto del comitato Daniele Chianelli.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuova attività a Terni: “Vogliamo diventare un centro di riferimento per l’Umbria e crescere i talenti del territorio”

TerniToday è in caricamento