rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Attualità

Nuovo programma tv: “Far conoscere il territorio ternano nelle parti più nascoste”. Spazio a segnalazioni ed approfondimenti

L’analisi di Francesca Teodori in procinto di debuttare con il nuovo format: “Dare luce alle problematiche afferenti al nostro territorio e degne di essere menzionate per il servizio pubblico”

“Un programma per la città ed i cittadini con l’ambizione di far conoscere il territorio ternano nelle parti più nascoste”. Sono iniziate le prime riprese di Help programma di approfondimento che andrà in onda, a partire dal mese di giugno, su Am Terni Channel. A condurre il format Francesca Teodori imprenditrice e professionista nel settore assicurativo e finanziario.

“Mi è sempre piaciuto fare televisione” afferma alla nostra redazione di www.ternitoday.it “In passato ho fatto parte della squadra di opinionisti del Maurizio Costanzo show. Inoltre ho avuto la possibilità di comparire in alcuni film oltre che annoverare diverse esperienze teatrali, lavorando a stretto contatto con artisti di primissimo piano. Tuttavia la propensione era quella di essere protagonista in programmi di approfondimento”. Una conduttrice on the road: “Realizzo così un grande sogno. Ho tante aspettative e altrettanta preoccupazione poiché il programma sarà condotto interamente da me. Ringrazio per la fiducia il direttore artistico dell’emittente Roberto Vallerignani, Luciano Nevi e l’editore Amerigo Marzi”.

Perché Help: “Una richiesta di aiuto che può provenire da associazioni, comitati ma anche semplici cittadini. Dare luce alle problematiche degne di essere menzionate, per il servizio pubblico e che possano accedere i fari mediatici sulle criticità evidenziate. Ad esempio – annuncia Francesca Teodori – come primo servizio ci siamo occupati del problema legato all’overtourism, emerso a Casteldilago”. Gli step concertati: “Arriva una mail di segnalazione all’indirizzo segreteria.amternichannel@gmail.com corredato da materiale fotografico e/o video. Il nostro compito è dapprima verificare la notiziabilità di quanto inviato. A quel punto la redazione provvede a ricontattare il mittente. Successivamente ci rechiamo direttamente sul posto, documentando i luoghi interessati e lasciando spazio alle persone intervenute”.

Una seconda parte dedicata alle amministrazioni direttamente interessate: “Se non dovessero riceverci lo faremo presente. Tengo a sottolineare che non si fa alcun processo. L’unica finalità è quella di dar voce alle problematiche e, se possibile, contribuire nella risoluzione. Tutto ciò è fuori da ogni logica politica”. Essendo un progetto per la città ed il territorio non si limiterà alle sole problematiche: “Vogliamo far conoscere una Terni, un territorio nelle parti più nascoste. Spazio dunque anche ad eventi, movida, appuntamenti che, magari, non hanno la giusta visibilità. In estate, da esempio, si aprirà la stagione delle feste paesane le quali detengono molteplici sfaccettature. Sono infatti legate alla tradizione, al folklore ma anche, in taluni casi, ad altri aspetti come ad esempio di carattere sportivo”.

Tempistiche: “Ogni puntata dovrebbe durare circa 45 minuti. Di sicuro andare a girare sul posto è molto diverso rispetto che all’interno di uno studio. Pertanto occorreranno dei tempi tecnici sui quali conformarsi”. Infine spazio alle ambizioni: “Mi piacerebbe, in futuro, condurre un programma sportivo dedicato alla Ternana. Per ciò che concerne Help l’intento è quello di ampliare, non solo al bacino social come spesso accade, l’entità della segnalazione. Uno spazio di approfondimento per dare voce alle persone comuni. In fondo – conclude- la città è proprietà di chi vi abita”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo programma tv: “Far conoscere il territorio ternano nelle parti più nascoste”. Spazio a segnalazioni ed approfondimenti

TerniToday è in caricamento