rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Attualità

Terni, odori nauseabondi in zona Sabbione: “La sospensione si avvicina. Ai cittadini chiediamo solo qualche giorno di pazienza”

L’assessore all’ambiente Mascia Aniello: “Cinque residui giorni restano agli interessati per conformarsi alle regole”

“Restano cinque giorni agli interessati per conformarsi alle regole”. L’assessore all’ambiente Mascia Aniello fornisce ulteriori ragguagli sulla situazione ormai perdurante che caratterizza l’ampia zona industriale di Sabbione e Maratta. Gli odori nauseabondi propagati rendono davvero complicata la vita a residenti, lavoratori delle aree limitrofe e attività imprenditoriali. Odori, tra l’altro, che si diffondono anche in altre zone della città e vengono ravvisati indistintamente.  

L’assessore spiega, a tal proposito: “Qualcuno a Maratta non ha capito che deve rispettare il diritto di tutti a un sano ambiente di lavoro e di vita, smettendo di spargere i propri miasmi in lungo e in largo per la Conca. Per un po' la situazione si era normalizzata – ricorda - gli stomachevoli odori erano spariti. Successivamente tali effluvi hanno ricominciato a diffondersi da Maratta fino addirittura al centro storico. È accaduto anche ieri. Se si tratta, come parrebbe, della solita attività, cinque residui giorni restano agli interessati per conformarsi alle regole”.

Le tempistiche: “Arpa Umbria, attivata giovedì 15 giugno, poco dopo il nostro insediamento, sta verificando da allora e l'iter è pressoché giunto a conclusione. Se entro 120 ore nulla cambiasse, nel prossimo fine settimana calerà su costoro la scure delle Istituzioni, scattando inevitabilmente l'ordinanza di sospensione da parte del sindaco, senza escludere stavolta il ristoro dei danni cagionati, viste le condotte reiterate nel tempo”.

Il messaggio rivolto ai ternani: “Ai cittadini chiediamo solo qualche giorno di pazienza, perché è questa la procedura più solida per tutelare ambiente e salute pubblica, consentendo al Comune di resistere positivamente contro eventuali ricorsi della controparte”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terni, odori nauseabondi in zona Sabbione: “La sospensione si avvicina. Ai cittadini chiediamo solo qualche giorno di pazienza”

TerniToday è in caricamento