Le avventure dell’Olandesina in the Sky finiscono su Radio DeeJay

“Pedalare è come vivere”: Umberto, Massimiliano e Riccardo hanno raccontato i loro viaggi in sella alle biciclette senza marce al Trio Medusa

Il caos della città vecchia di Marrakech, l’infinito che accarezza le vette dell’Alto Atlante, il verde intenso della Valnerina, la storia di Roma, i sentieri delle Alpi.

“Pedalare è come vivere... è un’ottima similitudine. Nella vita se vuoi andare avanti devi faticare, quando le cose si fanno dure è come andare in salita, e se vuoi farcela devi alzarti in piedi sui pedali; ma se hai la forza e la costanza per proseguire, alla fine di ogni salita troverai panorami onirici e meravigliose discese”.

Hanno raccontato le loro avventure i ragazzi dell’Olandesina in the sky, realizzando un altro sogno: quello di essere intervistati dal Trio Medusa.

olandesina_1-2Stamattina, 3 maggio, il primo post su facebook: “Per 6 anni pedalando abbiamo detto: ma ti immagini quando ci chiamerà il Trio Medusa in radio? Quindi adesso abbiamo un mix emozionale. E adesso? Daje! Emozione. Comunque questo incredibile viaggio si sta rivelando incredibile”.

E poco dopo Umberto Boccioli (29 anni), Massimiliano Natali (33) e Riccardo Ippoliti (32) – i tre ragazzi ternano che girano il mondo in sella a biciclette senza marce (“Di quelle con il cestino per intenderci! Quelle da donna che ci vai a fare la spesa il mercoledì mattina al mercato. Però noi ci scaliamo lo Stelvio... Oltre ad andarci il mercoledì al mercato!”) - hanno pubblicato sulla loro pagina facebook uno scatto che li ritrae negli studi di Radio DeeJay, ospiti proprio del Trio Medusa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si tornerà in "zona arancione". Domani l'ordinanza che farà retrocedere l'Umbria

  • Lutto a Terni, è scomparso Mauro Moretti noto ristoratore di una storica attività del territorio

  • La storia | "I miei inquilini sono morosi da mesi. Sto pagando tutto io". Lo sfogo di una cittadina di Terni

  • Da San Gemini alla Siberia, la storia d’amore e l’annuncio di Lorenzo Barone: “Mi sposo con Aygul”

  • Terapie intensive, ricoveri ordinari e indice Rt: ecco perché l’Umbria rischia il “cartellino” arancione

  • Inizia il week-end "arancione". Ecco cosa si potrà fare e cosa no

Torna su
TerniToday è in caricamento