rotate-mobile
Sabato, 18 Maggio 2024
Attualità

Terni, l’opera teatrale ‘Tre sorelle’ al Secci: “Dedicata a Maria Teresa ed Eraldo. L’amore per la recitazione unisce”

Doppio appuntamento il prossimo 23 e 24 aprile (ore 21.15) a cura della compagnia Orion theatre

Una opera drammatica andrà in scena - il prossimo 23 e 24 aprile (ore 21.15) - al teatro Secci. La compagnia Orion theatre infatti proporrà ‘Tre sorelle’ di Anton Cechov, grazie alla regia di Marco Francescangeli che ne ha curato anche la riduzione. Le musiche originali sono state realizzate da Simone Alicata mentre i personaggi e gli interpreti sono i seguenti: Vittorio Aisa, Nives Nissi, Rita Sbrighi, Marzia Keller, Marta Porchetti, Marco Francescangeli, Gianluca Mascelloni, Marco Bartolucci e Alban Guillon.

Alcuni passaggi che connotano l’opera: “Il tempo è forse il vero protagonista di questo capolavoro di Cechov e ricorre, in modo più o meno nascosto, nel corso di tutta l’opera. I quattro atti simboleggiano le quattro stagioni dell’anno e le stagioni della nostra vita. Ol'ga, Maša e Irina, le tre sorelle, sono consapevoli della loro incapacità di governare il destino, in cui la giovinezza smette di essere un ricordo felice perché svela la sua natura fallace e caduca. Insieme vanno incontro allo stesso destino, quello della vecchiaia, e nei loro occhi e gesti scorgiamo tanti sogni, inseguiti e aspettati negli anni, e nessun avvenire”.

Una lunga gestazione caratterizzata da impegno e dedizione per l’opera teatrale, che verrà riprodotta al Secci. Dal marzo dello scorso anno infatti tutti i protagonisti si sono ritrovati, ultimamente tre volte alla settimana, per cercare di preparare in modo minuzioso ogni singolo dettaglio. “Dedichiamo l’opera a Maria Teresa ed Eraldo, componenti dell’associazione che ci hanno lasciato. L’amore per il teatro, la recitazione, il desiderio di mettersi in gioco, superare le iniziali timidezze sono gli elementi preponderanti della nostra attività. Durante tutto questo periodo – sottolineano – è stato possibile instaurare una bella amicizia. Si è creata una sorta di ‘bolla’ dove ognuno lasciava alle spalle i propri pensieri quotidiani, condividendo con gli altri la passione per il teatro”. E’ ancora possibile acquistare i tagliandi per assistere all’opera. All’interno della locandina, in allegato, sono stati indicati i numeri telefonici per le prenotazioni.  

Tre sorelle

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terni, l’opera teatrale ‘Tre sorelle’ al Secci: “Dedicata a Maria Teresa ed Eraldo. L’amore per la recitazione unisce”

TerniToday è in caricamento