Ordigno bellico rinvenuto a Terni, al via le operazioni di sgombero dell’area

Sul posto gli agenti della polizia locale, la polizia di Stato e la protezione civile. Sgomberato il parcheggio di un supermercato adiacente al luogo del ritrovamento

foto Giacomo Sirchia

Un ordigno bellico, presumibilmente risalente alla seconda guerra mondiale, è stato rinvenuto - nella tarda mattinata di mercoledì 18 novembre - da parte di una ditta che sta eseguendo operazioni di bonifica, nella zona di Borgo Bovio a Terni.

LA GALLERIA FOTOGRAFICA DI GIACOMO SIRCHIA  

Si tratterebbe di una bomba rinvenuta a poca distanza della ferrovia, in un terreno situato in via Piermatti. Al momento è stato sgomberato il parcheggio del supermercato adiacente e sono iniziati i primi sopralluoghi. Sul posto gli agenti della polizia locale, polizia di Stato e protezione civile. Se dovesse essere confermata tale presenza, si procederà con le operazioni di rito con il supporto dell’esercito, proveniente da Bologna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a Terni il "primato" regionale per ricoveri anche in intensiva. I dettagli

  • Coronavirus e scuola, l’annuncio della presidente Tesei: gli studenti della prima media tornano in classe

  • Giovane donna dorme sotto la fermata dell’autobus, scatta la gara di solidarietà nel quartiere

  • Coronavirus, la regione Umbria rivede la zona ‘gialla’. A Terni crolla il dato degli attuali positivi: oltre centoventi guarigioni

  • Capodanno all'Ast, i nomi delle "star" che si esibiranno a viale Brin. Attesa per il dpcm e l' "incognita pubblico"

  • Sposta le transenne e finisce con l’auto nel cemento fresco, il sindaco: chieda scusa a tutti i cittadini

Torna su
TerniToday è in caricamento