rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
Attualità Centro

Il mercatino resta in centro (almeno) fino al 30 settembre 2023: c’è l’ordinanza

Il provvedimento firmato dal sindaco di Terni in attesa di riportare le bancarelle nell’area del Palasport

Il mercatino settimanale resta nel centro di Terni almeno fino al 30 settembre 2023. Il sindaco Leonardo Latini ha firmato nei giorni scorsi l’ordinanza che proroga la “localizzazione del mercato settimanale del mercoledì” nell’area compresa fra corso del Popolo, piazza Ridolfi, via Colombo, piazza Europa, piazza Solferino e largo Frankl.

Si sposta dunque in avanti il trasferimento delle bancarelle nella sede “originale” del PalaTerni in considerazione del fatto che “le aree del palasport dove è prevista l’ubicazione del mercato settimanale – è scritto nel documento – sono state realizzate solo parzialmente” e che “conseguentemente la prima data utile per lo svolgimento dello stesso mercato nella nuova sede, sarà stabilita a seguire la data del collaudo finale delle opere realizzate e comunque non prima della data del 30 giugno 2023”.

Da qui la decisione “di prevedere una congrua proroga alla temporanea collocazione del mercato settimanale nel centro cittadino fino al mese di settembre 2023” anche in considerazione del “gradimento espresso dalla cittadinanza, riscontrato dalla grande affluenza di visitatori, per la presenza del mercato in zona centro cittadino”.

Nessun trasloco per ora, dunque. A settembre, anche in base alla situazione del PalaTerni, si valuterà se riportare le bancarelle a San Martino o lasciarle nel cuore della città.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il mercatino resta in centro (almeno) fino al 30 settembre 2023: c’è l’ordinanza

TerniToday è in caricamento