menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
A sinistra l'ex comandante Roberto Prosperi, a destra il nuovo Stefano Corsi

A sinistra l'ex comandante Roberto Prosperi, a destra il nuovo Stefano Corsi

Sicurezza e lotta al terrorismo, ecco i nuovi Baschi verdi della Finanza

A Orvieto la tradizionale cerimonia di chiusura del 39esimo corso, cambio della guardia al comando della scuola: arriva il colonnello Stefano Corsi

Cambio della guardia alla guida della Scuola di addestramento e specializzazione della guardia di finanza a Orvieto. L'ormai ex comandante, colonnello Roberto Prosperi, ha consegnato la bandiera della scuola della caserma Monte Grappa al colonnello Stefano Corsi già comandante del Pronto impiego delle fiamme gialle a Roma. Per Prosperi ora l'incarico di comandante provinciale della Finanza a Vibo Valentia.

Il passaggio del testimone è avvenuto questa mattina in concomitanza con la tradizionale cerimonia di consegna dei baschi verdi agli allievi del 39esimo corso di "Antiterrorismo e Pronto impiego". Sulle note della fanfara della Legione Allievi e alla presenza del comandante generale, generale Giorgio Toschi, del comandante in seconda e ispettore per gli Istituti di Istruzione, generale Filippo Ritondale, e del comandante della Legione Allievi, generale Vito Straziota, sono stati premiati anche i primi tre classificati del corso.

"I nuovi militari AT-PI - sottolineno dalla Finanza - saranno chiamati a svolgere i nuovi, difficili e delicati compiti derivanti dalla specializzazione appena conseguita e, in particolare, saranno impiegati nei servizi di concorso al mantenimento dell’ordine e della sicurezza pubblica disposti dalle Autorità di pubblica sicurezza, di vigilanza fissa e dinamica di obiettivi sensibili, di misure di protezione e di antiterrorismo presso gli aeroporti".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Muore la padrona e restano "orfani". Due gatti cercano famiglia a Terni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento