rotate-mobile
Lunedì, 30 Gennaio 2023
Attualità

Otto musicisti ed un nuovo progetto: “Passione condivisa per il rock classico. Nasce 1971 anno d’oro per la musica”

La sala cine fonoteca della Btc ha ospitato l’iniziativa di presentazione. Il prossimo 16 dicembre appuntamento all’Opera 55

Una passione condivisa per il rock classico che ha portato otto musicisti, ad una sorta di reunion. Il progetto ‘1971 the rock opera’ è stato presentato nei giorni scorsi nella sala cine fonoteca della Bct ed è curato dalla band composta da Paolo Scappiti al basso; Michele Cricco e Claudio Baccani alle chitarre; Giampaolo Ionni alle tastiere e Mirco Brizio alla batteria. I cantanti sono tre ovverosia Andrea Dominici, Tonino Cozzucoli ed Emanuele Cordeschi Bordera.

La scelta del 1971 non è affatto casuale poiché rappresenta un anno d’oro per la musica e l’uscita di molte canzoni che sono diventate veri e propri pezzi di storia. Lo spettacolo si compone di video e testi che creano una narrazione sui più grandi protagonisti del genere. Nello specifico Led Zeppelin, Genesis, Who, Jetro Tull, Black Sabbath, Deep Purple, Pink Floyd per citare alcuni dei gruppi più importanti del palcoscenico internazionale dell’epoca.

A tal proposito la prima tappa è già calendarizzata e contestualmente andata sold-out. Appuntamento fissato infatti per il prossimo 16 dicembre presso Opera 55. Ulteriori due eventi sono stati annunciati dalla band: 4 marzo al Teatro Secci e teatro della Concordia di Marsciano alla fine del mese menzionato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Otto musicisti ed un nuovo progetto: “Passione condivisa per il rock classico. Nasce 1971 anno d’oro per la musica”

TerniToday è in caricamento