Attualità

PalaTerni la novità: “Definito l’accordo per un brand del settore food non presente a Terni”. Al via le elevazioni

L’aggiornamento sul cantiere da parte di Sergio Anibaldi: “Anche nell’ambito della gestione eventi stiamo riscontrando notevole interesse da parte di grandi company”

foto Giacomo Sirchia

Una grande opera che prosegue nel suo iter, come vi avevamo raccontato alcune settimane recandoci direttamente in loco. Fervono i lavori all’interno del PalaTerni, palazzetto dello sport (e non solo) che sorgerà in prossimità dello stadio Libero Liberati. A fare il punto della situazione, intervenendo al nostro portale www.ternitoday.it, Sergio Anibaldi della PalaTerni srl: “Riscontriamo delle problematiche sulla reperibilità delle materie prime, difficoltà comunque evidenziabili a livello internazionale. Ci stiamo inventando la luna per evitare di modificare il cronoprogramma, propedeutico alla consegna dell’opera. Al momento non ci sono impatti in tal senso. Abbiamo contrattualizzato diverse situazioni, poste in essere, ed ora stiamo procedendo nell’ambito concernente l’organizzazione. Per la parte relativa al palasport sono state completate tutte le imponenti fondazioni. Ora si sta lavorando sulle elevazioni, sostegni e carpenteria. La produzione è affidata ad un’azienda di Narni – la Keller – ulteriore motivo di orgoglio per il nostro territorio. Inoltre focus sulla parte dell’urbanizzazione, in previsione degli allestimenti del futuro mercato settimanale” il quale, come è noto, tornerà nella zona dove consuetudinariamente si svolgeva prima del temporaneo trasferimento. 

Novità anche per tutta la parte dedicata al commerciale: “Dopo Decathlon, Unieuro, Conad ed un nuovo McDonald’s con drive stiamo definendo un ulteriore accordo, con un altro brand nazionale/internazionale del settore food il quale non era presente a Terni”. Ancora top secret il nome poiché si stanno ultimando i dettagli. “Infine ravvisiamo grande interesse nell’ambito della gestione ed organizzazione degli eventi, da parte di grandi company. E’ necessario un tempo anticipatorio, soprattutto in termini di prevendita, per garantire la realizzazione di un singolo evento” ricorda Anibaldi che conclude. “C’è un fermento importante che sicuramente fa piacere”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

PalaTerni la novità: “Definito l’accordo per un brand del settore food non presente a Terni”. Al via le elevazioni

TerniToday è in caricamento