rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Attualità

Guasto al collegamento, il question time in tilt: si torna al consiglio online

Problema tecnico e salta la riunione di Palazzo Spada con le interrogazioni: il 28 e il 30 le ultime due sedute da remoto

Il consiglio torna a distanza: è quanto ha deciso Palazzo Spada in virtù dell’aumento dei contagi su tutto il territorio umbro. Il 28 e il 30 dicembre sono programmate le ultime due sedute dell’anno per discutere i punti rimasti in sospeso. 

Lo ha stabilito il presidente del consiglio comunale di Terni al termine della seduta della conferenza dei capigruppo. “Ho inteso stabilire due convocazioni - dichiara il presidente Francesco Maria Ferranti - in quanto ci sono punti rilevanti come quelli di bilancio e di rapporti crediti e debiti con le partecipate. Sentita la capigruppo ho inteso altresì procedere con la modalità a distanza in quanto il quadro sanitario che emerge in questi giorni non lascia spazio a troppo ottimismo ed è opportuno adottare tutte le misure necessarie per contribuire al contrasto della diffusione della pandemia. Faccio presente che anche nel caso di un solo contagio nel corso di una seduta in presenza del consiglio comunale andremmo verso la paralisi dell'attività dell'Ente in quanto sarebbe necessario attivare le misure di quarantena per tutti, compreso il personale presente”. 

Nel corso della riunione dei capigruppo i rappresentanti della maggioranza avevano concordato sulla necessità di nuove convocazioni del consiglio comunale a distanza, mentre le opposizioni hanno mostrato perplessità. Intanto il question time è stato rinviato per un problema tecnico. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guasto al collegamento, il question time in tilt: si torna al consiglio online

TerniToday è in caricamento