menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto di repertorio

foto di repertorio

Palestra di Campomaggiore, definito l’iter per la riqualificazione. Seicento sportivi in attesa: “Tutti gli interventi previsti”

L’interrogazione del capogruppo Doriana Musacchi: “Il progetto è stato già finanziato per l’ammontare di 180 mila euro” dopo le infiltrazioni riscontrate che comportano disagi ai fruitori

Sono oltre seicento le persone che utilizzano la palestra di Campomaggiore. Un numero sicuramente consistente che deve fare i conti, tuttavia, con le criticità poste in essere. Nella fattispecie le ingenti infiltrazioni d’acqua riscontrate le quali, penetrando all’interno, comportano disagi ai fruitori. A tal proposito il capogruppo del Gruppo Misto Doriana Musacchi aveva presentato un’interrogazione a riguardo ricordando come si era provveduto, nei mesi scorsi, a sbloccare 180 mila euro di fondi vincolanti per la risistemazione del tetto.

L’assessore ai lavori pubblici Benedetta Salvati ha delineato la road map per la predisposizione degli interventi necessari: “L’ufficio manutenzione ha predisposto il documento di fattibilità dei lavori di rifacimento e risanamento del manto di copertura, dell’impianto elettrico idrico sanitario, degli spogliatoi e interventi di consumi energici per l’ammontare di 180 mila euro. Tale intervento comprende l’installazione e coibentazione sottostante il manto di copertura e realizzazione di un nuovo impermeabile. Lo smontaggio, modifica e sostituzione delle finestre con infissi di alluminio. Inoltre l’adeguamento dei servizi igienici e sostituzione delle porte interne e la manutenzione dell’impianto elettrico”. Il processo di restyling del plesso: “E’ inserito nel documento unico di programmazione, già approvato dal consiglio comunale. Sono in corso la predisposizione degli atti propedeutici per la redazione di un progetto definitivo necessario per l’acquisizione del finanziamento entro l’anno 2020. Nel contempo l’ufficio di manutenzione eseguirà quelli di ordinaria amministrazione per consentire l’utilizzo della struttura”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Muore la padrona e restano "orfani". Due gatti cercano famiglia a Terni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento