Caos Palestre, la Provincia assegna la gestione. Per quest'anno gare a porte chiuse, poi la messa a norma

All'avviso ha risposto l'asd Cress di Terni che gestirà le palestre di Terni e Amelia

L'epopea della gestione delle palestre cittadine ha compito un passo in avanti. Dopo la gara per assegnare le strutture provinciali andata deserta, palazzo Bazzani è passata al piano B, con un avvisto destinato alle società sportive interessate, con cui poi passare alla trattativa diretta. 

Stavolta, a farsi avanti per la gestione del palazzetto dell'Itis e delle palestre di Casagrande, Angeloni e Itc di Amelia c'è stata l'asd Cress di Terni. A questo punto, quindi, sarà questa società a provvedere alla "spartizione" delle ore necessarie per praticare l'attività sportiva alle diverse realtà del territorio che, abitualmente, usufruivano dei diversi impianti per svolgere la pratica sportiva.  Per questa stagione, però, rimarrà la sola possibilità di giocare le partite di Campionato a porte chiuse. Una grave limitazione che, però, assicura il presidente della Provincia Giampiero Lattanzi, riguarderò solo la stagione sportiva in corso: "Abbiamo trovato dei finanziamenti - dice - che ci permetteranno, il prossimo anno, di mettere a norma le strutture, e quindi di riaprire gli aimpianti al pubblico. Per quest'anno, però, non sarà possibile fare diversamente".
Le tre palestre del polo scolastico di Narni scalo invece, erano già state assegnate, fino al 30 giugno del 2020, alla asd Narnia 2014, anche in questo caso con canone mensile.
Rimane ancora da sciogliere il nodo che riguarda la gestione delle palestre comunali, con la necessaria presa di responsabilità da parte dei presidenti delle società sportive per poter disputare le partite di campionato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

   

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

  • Arriva il dpcm di Conte, ma è scontro con le regioni. La Tesei pensa a un'ordinanza restrittiva

  • Addio a Maria Chiara. Mons. Piemontese: "Non esiste un'app "Immuni" per la droga. La felicità è altrove"

  • Ospedale di Terni, ulteriore stretta sugli accessi: i provvedimenti attuati per limitare la diffusione del Coronavirus

  • "Indossate la mascherina str..zi”: delirio e risate a Radio Deejay. Lo spot in ternano di Francesco Lancia in soccorso del Governo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento