Parchi pubblici chiusi, la città si ritrova senza i propri polmoni verdi

I principali sono tutti chiusi, l’ultimo quello della Passeggiata per i sopralluoghi post caduta del cedro monumentale

parco pubblico

La chiusura della Passeggiata, ordinata per motivi di sicurezza, riapre ancora una volta l’annosa questione relativa ai parchi pubblici. A maggior ragione in una giornata come questa dove famiglie, grandi e piccini avrebbero – ma non posso – il desiderio di passare qualche ora all’aria aperta. Il perimetro è temporaneamente interdetto al pubblico e potrà tornare ad essere fruibile quando saranno terminati i sopralluoghi del personale Afor. Tuttavia ci sono altre tre aree inaccessibili.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le Grazie, Cardeto e Rosselli

Sono trascorsi quattro anni dalla chiusura de ‘Le Grazie’ per motivi di sicurezza. Una tromba d’aria fece capitolare diversi alberi e l’amministrazione di allora decise di mettere i sigilli. Nel mese di aprile l’assessore Benedetta Salvati si recò sul posto per verificare lo stato di un parco in pieno abbandono. La speranza di poterlo rivedere aperto – già in piena estate – al momento non suffragata da una vera e propria comunicazione ufficiale da parte degli uffici comunali. Non va di certo meglio a Cardeto ormai ‘in coma profondo’ riprendendo il necrologio dei residenti dello scorso 22 marzo. Proprio in quella data si ‘celebravano’ i sei anni dalla chiusura ed al momento, una possibile risoluzione positiva non appare immediata. Infine il parco Rosselli, sigillato dal 2015, e regno incontrastato di rifiuti di ogni genere, giochi e panchine logorate, alberi pericolanti. Insomma c’è poco da stare allegri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La protesta a Terni contro le restrizioni del Dpcm. Il corteo da piazza Tacito a Palazzo Spada: "Libertà"

  • Coronavirus, prove tecniche di un nuovo lockdown. E a Terni tornano le file ai supermercati

  • Incidente su via Battisti. Un motociclista falciato e portato con urgenza al pronto soccorso

  • Nuova ordinanza restrittiva: “Chiusura domenicale dei centri commerciali e attività di vendita. Limitazioni per cerimonie e stop allo sport”

  • Il racconto di una mamma: la maestra di mio figlio è positiva al Covid, ecco tutto quello che non funziona nel sistema

  • “Angeli” in corsia nell’ospedale di Terni, la lettera: “Grazie per l’assistenza e la disponibilità verso nostra madre”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento