rotate-mobile
Mercoledì, 5 Ottobre 2022
Attualità

Parco Cardeto, a grandi passi verso il traguardo riapertura: “Completati gli interventi ordinari sul verde. Focus impianti sportivi”

L’amministrazione comunale si è rivolta a delle ditte specializzate per completare gli interventi. Entro la fine dell’anno prevista la riapertura

Una prima buona notizia per il parco Cardeto. Sono infatti ripresi a pieno ritmo i lavori per consentire agli abitanti – ma non solo – di poter tornare a fruire di uno dei polmoni verdi, più importanti e amati dai cittadini ternani. Nelle scorse settimane si era tenuta un’audizione in commissione, all’interno della quale alcuni esponenti del locale comitato di quartiere avevano chiesto delucidazioni sullo stato di avanzamento del cantiere, oltre sottoporre le molteplici criticità che riguardano la zona semicentrale della città.

Al momento è possibile verificare come gli operai di una delle ditte specializzate, incaricate dei lavori, stiano focalizzando l’attenzione sugli impianti sportivi. Dopo il primissimo step concernente il posizionamento del fondo in conglomerato bituminoso ora si procede alla sistemazione dei cordoli e le recinsioni. Infine la pavimentazione finale dei campi suddivisi in coperti e scoperti. Una particolarità: i terreni coperti da tennis potranno ospitare anche delle gare di caratura internazionale. Poiché sono diverse le ditte incaricate dei lavori è necessario un coordinamento, dato che ognuna si occupa un ambito specifico e non è possibile operare in contemporanea. Pertanto anche per questo motivo è ipotizzabile la riapertura, entro la fine dell’anno.

Completati gli interventi ordinari sul verde mentre è stato previsto, sui canoni idrici, un ulteriore lotto che riguarda la sistemazione delle zone verdi del parco. Per ciò che concerne le opere di completamento – palazzina, ristorante, ulteriori immobili – verranno finanziate con i fondi del Pnrr, per un totale di 1 milione di euro. Sono trascorsi oltre nove anni dalla chiusura del Bruno Galigani. Più e più volte i cittadini hanno evocato una svolta che potesse effettivamente consentire la riapertura del parco. Le molteplici criticità emerse, hanno rallentato un processo che sembra finalmente destinato, ad essere portato a compimento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parco Cardeto, a grandi passi verso il traguardo riapertura: “Completati gli interventi ordinari sul verde. Focus impianti sportivi”

TerniToday è in caricamento