Parco di Cardeto, i residenti tornano a respirare: la giungla sparisce dopo gli interventi di manutenzione

Un passo necessario quanto importante per procedere alla fase della cantierizzazione propedeutica alla realizzazione degli interventi

foto parco Cardeto

Sono iniziati, nel corso della giornata di lunedì 21 settembre, gli interventi all’intero del Parco di Cardeto. Un passaggio intermedio quanto importante e significativo, per procedere alla fase più attesa ossia quella relativa all’apertura del cantiere. Stamattina infatti gli operatori preposti hanno tagliato l’erba ed eliminato la vegetazione rigogliosa che tanti problemi aveva comportato ai residenti. Questa operazione, oltre a pulire e liberare l’area, consente di limitare la presenza di insetti e zanzare presenti nel parco e zone limitrofe.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Come è noto, nei giorni scorsi, è stato annunciato dall’amministrazione comunale l’affidamento dei lavori alla ditta. Il costo complessivo degli interventi è poco superiore al milione di euro: 900 mila acquisiti mediante il credito sportivo, 180 attraverso l’escussione della fidejussione. Entro dieci mesi il parco dovrebbe essere restituito alla città, dopo una chiusura che perdura dal marzo 2013.   

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • Nuova ordinanza restrittiva: “Chiusura domenicale dei centri commerciali e attività di vendita. Limitazioni per cerimonie e stop allo sport”

  • Coronavirus, sospese le lezioni per un’altra scuola di Terni tranne per una classe: “Una mattinata particolare”

  • "Indossate la mascherina str..zi”: delirio e risate a Radio Deejay. Lo spot in ternano di Francesco Lancia in soccorso del Governo

  • Arriva il dpcm di Conte, ma è scontro con le regioni. La Tesei pensa a un'ordinanza restrittiva

  • Raccordo Orte-Terni, si apre voragine sulla carreggiata: traffico in tilt ed intervento del personale Anas

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento