Parco Cardeto, via alla “fase due”: cercasi aziende interessate ai lavori, interventi per un milione di euro

Il Comune di Terni ha pubblicato l’avviso, c’è tempo fino al 22 giugno. L’assessore Salvati: un’altra ferita della nostra città per la quale abbiamo da subito cercato la cura più efficace

Dopo un lockdown piuttosto lungo, anche per il parco Bruno Galigani nel quartiere Cardeto a Terni sta per cominciare la “fase due”.

È stato infatti pubblicato l’avviso per le manifestazioni d’interesse per gli interventi di completamento della riqualificazione dell’area verde in seguito alla risoluzione della precedente concessione.

Le manifestazioni di interesse dovranno pervenire entro e non oltre il termine perentorio delle ore 8 del giorno 22 giugno. I termini massimi per il completamento sono 257 giorni naturali e continuativi a decorrere dalla consegna.

“Un’altra scadenza onorata – dice l’assessore ai lavori pubblici, Benedetta Salvati – che ci consente di procedere speditamente con il nostro programma e soprattutto nel rispetto dell’impegno che ci siamo presi con i cittadini di sbloccare la vicenda del parco Cardeto, un’altra ferita della nostra città sulla quale abbiamo lavorato fin dall’inizio del nostro mandato per individuare la cura più efficace, come per il teatro Verdi, come per la fontana di piazza Tacito, come per il cantiere di via Urbinati dove finalmente i lavori sono ripresi a pieno ritmo”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per il completamento degli interventi dopo lo stop che ha portato alla risoluzione del precedente contratto di concessione e dopo l’aggiornamento e la revisione della progettazione, è stata impegnata la somma di circa un milione e 40 mila euro per i lavori del primo lotto funzionale che riguarderanno il completamento dell’impiantistica sportiva del parco. Successivamente, si completerà anche il secondo lotto funzionale che prevede i lavori sulla palazzina ristorante.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Apre a Terni: “Il punto vendita di intrattenimento più grande del centro Italia”. Dalle difficoltà del Covid al coraggio di investire

  • Nasce il primo ristorante fantasma in città. L’idea di un giovane ternano: “Voglio contribuire al rilancio del nostro territorio”

  • Ferite al volto e alla testa e una spalla fratturata: anziano aggredito in centro a Terni mentre va a votare

  • Incidente sul raccordo, mezzo pesante si ribalta e viene tamponato: autotrasportatore in rianimazione

  • Turismo, Terni fa il pieno e incassa l’oscar di Volagratis: è la prima tra le dieci mete emergenti del 2020

  • Mercatino di Natale a Terni. Cambia la location dopo le polemiche dello scorso anno: “Via libera a 60 mila euro per gli eventi"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento